rotate-mobile
Elezioni

Urne aperte per le elezioni regionali in Abruzzo: tutto quello che c'è da sapere sul voto

Si può votare dalle 7 alle 23 per eleggere il nuovo presidente della Regione e i 31 componenti del consiglio regionale; necessari un documento valido e la tessera elettorale, che si possono richiedere anche oggi negli uffici del proprio Comune di residenza

Il giorno del voto è arrivato: urne aperte, dalle ore 7 di questa mattina e fino alle 23, per le elezioni regionali. Gli abruzzesi devono scegliere il nuovo presidente della giunta regionale e i 31 componenti del consiglio regionale.

In particolare, gli elettori della provincia di Chieti eleggeranno 8 consiglieri regionali, mentre sono 7 quelli espressi dai residenti di ciascuna delle altre tre province, L'Aquila, Pescara e Teramo.

Oltre ai 29 consiglieri eletti nelle liste circoscrizionali, entreranno a far parte di diritto del consiglio regionale il presidente eletto e il candidato alla carica di presidente che ha conseguito un numero di voti validi immediatamente inferiore.

I candidati

Due i candidati che si contendono il governo della Regione Abruzzo: il presidente uscente Marco Marsilio, eletto nel 2019, sostenuto da Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, lista Marsilio presidente, Dc-Udc e Noi moderati; Luciano D'Amico, rettore emerito dell'università degli studi di Teramo, dove è professore di Economia aziendale, sostenuto dal "Patto per l'Abruzzo", coalizione composta da Partito democratico, Movimento 5 stelle, lista Abruzzo Insieme-D'Amico presidente, Alleanza verdi sinistra, Azione (Socialisti-Popolari-Riformatori), Riformisti e civici (Psi-Abruzzo vivo).

Gli elettori

Sono 1.208.276 i cittadini aventi diritto al voto in Abruzzo, su una popolazione censita (al 15° giorno antecedente il giorno delle votazioni) di 1.275.950 euro. Gli elettori sono 592.041 uomini e 616.235 donne, che si recheranno alle urne nei 634 seggi elettorali delle quattro province, di cui 13 ospedalieri.

Come si vota

Si può esprimere la propria preferenza solo per i candidati consiglieri presenti nella lista della circoscrizione di residenza. È possibile anche votare solo il candidato presidente (e la preferenza non si estende alle liste collegate), oppure votare una lista (e il voto si estende anche al candidato presidente collegato), o votare un candidato presidente e una delle liste a esso collegate.

L’elettore può esprimere una o due preferenze per i candidati alla carica di consigliere della lista prescelta (scrivendo il cognome oppure il nome e il cognome in caso di omonimia). Se esprime due preferenze, queste devono essere di genere diverso (per una donna e per un uomo, o viceversa, comunque della medesima lista); in caso contrario, la seconda preferenza è nulla e resta valida solo la prima. Non è consentito il voto disgiunto: sarà considerata nulla la scheda con il voto espresso per un candidato presidente e per una lista diversa da quelle a lui collegate. Diventa presidente della Regione il candidato alla carica di presidente che ottiene il maggior numero di voti validi. 

Sul sito della Regione Abruzzo, i cittadini possono trovare il link di guida al voto e seguire i dati aggiornati della piattaforma Eligendo disponibile anche in app. È possibile anche da apposito link consultare tutta la documentazione utile, compresi i curriculum dei candidati.

Video: come si vota

Cosa serve per votare

Per votare, è necessario avere con sé un documento d'identità valido e la tessera elettorale. Chi avesse smarrito uno dei due, può richiederli, anche nel giorno della votazione, all'ufficio anagrafe e all'ufficio elettorale del Comune in cui è iscritto alle liste elettorali. Nel fine settimana del voto, tutti i Comuni, compreso quello di Chieti, prevedono aperture straordinarie per consentire a chi ne è sprovvisto di avere i documenti necessari per esercitare il proprio diritto al voto.

Lo spoglio

Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi, alle ore 23, nella sede della Regione, a Palazzo Silone, all'Aquila, e andrà avanti a oltranza fino all'arrivo degli ultimi dati. 

A Chieti, il Comune ha predisposto un nuovo sistema di rilevazione dei risultati elettorali. I cittadini potranno assistere allo spoglio in tempo reale, consultando la sezione del sito comunale dove approderanno i risultati elettorali.

Fac simile scheda elettorale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urne aperte per le elezioni regionali in Abruzzo: tutto quello che c'è da sapere sul voto

ChietiToday è in caricamento