rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Elezioni

Scrutinio terminato: Marsilio fa il bis. Fratelli d'Italia primo partito, segue il Pd

I risultati in diretta. Il governatore uscente è rimasto sempre vicino alla riconferma. L'affluenza è stata in lieve calo a fine giornata

Ore 09.34 scrutinate tutte le 1634 sezioni. Il dato definitivo: Marco Marsilio rieletto alla guida della giunta regionale con il  53,50% dei voti. Luciano D'Amico è al 46,50%. Alla coalizione di centrodestra spettano 17 seggi, al centrosinistra 12. In calo l'affluenza nel Chietino.

scrutinio definitivo-2

Ore 07.57 quando mancano appena 17 sezioni da scrutinare Marsilio allunga al 53,57%. Il candidato del centrosinistra Luciano D'Amico si ferma al 46,43%.

scrutini Abruzzo-2

Ore 6.32 Mancano cento sezioni alla fine dello scrutinio e a spoglio quasi ultimato Marsilio si attesta al 53,4%. Fratelli d'Italia continua a confermarsi primo partito (24%), seguito dal Pd (20%).

scrutinio ultimo aggiornamentoOre 5.32 Con 1.301 su 1.634 sezioni scrutinate, circa l'80%, il governatore uscente Marco Marsilio raccoglie il 53,49% dei voti; il candidato del campo largo Luciano D'Amico il 46,51%. A Marsilio vanno oltre 6 voti su 10 in provincia dell'Aquila.

Ore 4.58 Quando mancano meno di 400 sezioni da scrutinare il presidente uscente Marco Marsilio si attesta al 53,60% delle preferenze mentre D'Amico è al 46,40%.

Ore 4.06 Con circa la metà delle sezioni scrutinate, alla elezioni regionali in Abruzzo Fratelli d'Italia si attesta come primo partito al 23,25%, seguito dal Partito democratico al 20,87%. Secondo partito della coalizione di centrodestra è Forza Italia al 13,72%, mentre la Lega è al 8,16%. Nel 'campo largo', la lista civica a sostegno di D'Amico, Abruzzo insieme, raccoglie il 7,6 % dei voti, avanti al M5s al 6,71%, Azione 3,9%, Avs al 3,56%.

Ore 3.58: su 901 sezioni scrutinate in Abruzzo Marsilio resta quasi stabile al 53,73% e D'Amico va al 46,27%.

Ore 3.10  Su 600 sezioni scrutinate il dato è il seguente: Marco Marsilio va a 53,62% e D'Amico al 46,38%. A livello provinciale è all'Aquila che Marsilio è in netto stacco con il 62,81% dei voti scrutinati.

Ore 2.37 Quando sono state scrutinate 377 sezioni  (dati Eligendo) su 1634 Marco Marsilio è al 54,2% mentre Luciano D'Amico al 45,58 %.

 Ore 2.26 "Qualcuno ci ha sottovalutato e ancora a mezzanotte parlava di un testa a testa che non è mai esisito se non nei sogni di chi ha provato a raccontare un altro Abruzzo, non quello che hanno scelto gli elettori". Sono le prime parole di Marco Marsilio, arrivato al suo comitato elettorale a Pescara, mentre lo spoglio è in corso.

Ore 2.19 Spunta il post sui profili social ufficiali di Fratelli d'Italia "Vittoria! Gli italiani hanno premiato il buongoverno di centrodestra e Fratelli d’Italia. Buon lavoro al governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio".

Ore 2.06 "Nessuna dichiarazione stasera dal candidato a presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Amico, che non verrà neppure nella sua sede elettorale a Pescara. Ci sarà invece una conferenza stampa alle 11 qui in sede": così lo staff di D'Amico, dicendo ai giornalisti che tutti i commenti sono rinviati "a domani quando i risultati saranno più chiari".

Ore 2.01 - nell'ultima proiezione il distacco tra i due candidati si accorcia con Marsilio al 54,1% e D'Amico al 45,9%.

Ore 1.51 Pagano (Forza Italia): "Vince la buona poltica".

Ore 1.22 - Quarta proiezione Noto: con una copertura del 40 per cento delle sezioni campione, Marco Marsilio è stabile 54,3 per cento; il candidatoLLuciano D'Amico, che si attesta al 45,7 per cento.

Ore 1.05 Marco Marsilio resta avanti al 54,7% anche nella terza proiezione, con una copertura pari al 25%, conferma la netta vittoria del presidente uscente della Regione Abruzzo. Lo sfidante di centrosinistra, Luciano D'Amico, resta indietro al 45,3%. Il nuovo dato anche questa volta è stato accolto da un lungo applauso dei presenti.  

Ore 00.37 Marco Marsilio resta avanti anche nella seconda proiezione, con una copertura pari al 15% del campione, e allunga su Luciano D'Amico. Il presidente uscente dell'Abruzzo è dato al 54,7%, mentre lo sfidante di centrosinistra è indietro con il 45,3%.

Ore 00.26, quando sono state scrutinate tutte le 1634 sezioni, l’affluenza in Abruzzo è stata del 52,20%.

Ore 00.01 Secondo la prima proiezione della Noto sondaggi Marco Marsilio risulta in testa con il 54,5% dei voti, mentre Luciano D'Amico si attesta al 45,5%.

Ore 23.53 Esultanza al comitato di Marco Marsilio per il secondo exit poll di Noto Sondaggi, che attribuisce al candidato del centrodestra una forbice più ampia.

Ore 23,40 Anche il secondo exit poll diffuso dalla Noto sondaggi vede il presidente uscente Marco Marsilio (centrodestra) in vantaggio su Luciano D'Amico: la percentuale per Marsilio è tra il 50,5 e il 53,5% mentre per Luciano D'Amico è tra il 45,5 e il 49,5%.

Ore 23,34 A metà delle sezioni scrutinate l'affluenza alle regionali in Abruzzo è al 52,45% secondo i dati del sistema Eligendo del Viminale. Un dato in lievissimo calo rispetto alla precedente tornata elettorale.

Ore 23,25 Un tiepido applauso al comitato di Marco Marsilio a Pescara ha accolto il primo exit poll di Noto Sondaggi sul voto in Abruzzo. D'Amico invece starebbe seguendo lo spoglio a casa con gli amici.

Ore 23 è stato diffuso il primo exit poll di Noto che vedeMarsilio inlieve vantaggio al 48,7-52,7 per cento mentre lo sfidante Luciano D'Amico, appoggiato dal centrosinistra, è al 47,3-51,3 per cento.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Urne chiuse in Abruzzo dove fino alle 23 si è votato per le elezioni regionali. Le operazioni di spoglio sono iniziate subito dopo il termine del voto e andranno avanti tutta la notte.

 A contendersi lo scranno più alto di Palazzo Silone a sono il governatore uscente, Marco Marsilio, sostenuto  da tutto il centrodestra (FdI, Lega, FI, Noi Moderati, UdC e Democrazia Cristiana con Rotondi e la lista civica Marsilio Presidente) e lo sfidante, Luciano D`Amico, appoggiato da una coalizione di centrosinistra (Pd, M5s, Azione, Alleanza Verdi e  Sinistra con Democrazia Solidale, Italia Viva, Psi, +Europa e la lista civica Abruzzo Insieme).


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrutinio terminato: Marsilio fa il bis. Fratelli d'Italia primo partito, segue il Pd

ChietiToday è in caricamento