rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Volley

La Tenaglia Altino saluta l’A2 con una sconfitta netta in Sicilia

Già retrocesse da tempo, le abruzzesi hanno concluso la Pool Salvezza con la sfida contro Catania

Ventotto partite disputate con 2 vittorie e 26 sconfitte. Non è proprio lusinghiero il bilancio stagionale della Tenaglia Altino Volley che ha concluso la sua annata in A2 con l’ennesimo ko, in questo caso sul campo della Pallavolo Sicilia Catania. Le etnee avevano più fame di punti rispetto alle ragazze di coach Collavini e questa differenza è emersa in modo netto ieri pomeriggio.

Le rossoblu si sono imposte con un secco 3-0 che però non è servito nulla ai fini della classifica, visto che anche le padrone di casa hanno dovuto fare i conti con l’amarezza della retrocessione, anche se soltanto per un punto. Il set più combattuto è stato il secondo, quello in cui Altino ha totalizzato 20 punti, provando a mettere in discussione una sfida partita con i consueti sfavori del pronostico.

Con questa sconfitta, dunque, la Tenaglia dice addio alla seconda serie del volley femminile, facendo il suo mesto ritorno in B1. Il prossimo anno servirà una nuova programmazione e dunque si attendono novità proprio da questo punto di vista per capire che tipo di stagione ci si dovrà attendere. Il tabellino del match:

PALLAVOLO SICILIA CATANIA-TENAGLIA ALTINO 3-0 (25-15, 25-20, 25-14)

CATANIA: Bordignon, Catania, Conti A, Bonaccorso, Oggioni, Bertone, Picchi, Bulaich, Bridi, Conti M, Poli, Casillo, Fiore. All. Chiappafreddo

ALTINO: Di Arcangelo, Meniconi, Spicocchi, Ollino, Zingoni, Costantini, Mastrilli, Natalizia, Kavalenka, Gatto, Comotti, Lestini, Olleia, Angelini. All. Collavini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Tenaglia Altino saluta l’A2 con una sconfitta netta in Sicilia

ChietiToday è in caricamento