rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Sambuceto per la storia: domani la finale di Coppa Italia contro L'Aquila

Ultimo atto della competizione al Fadini di Giulianova (ore 14:30). La squadra di Ronci sogna il trofeo regionale che spalanca le porte alla fase nazionale che porta in D

Notte prima degli esami per il Sambuceto. La squadra di Donato Ronci domani pomeriggio alle 14:30 si gioca la Coppa Italia regionale di Eccellenza al "Fadini" di Giulianova contro L'Aquila.

Una giornata storica per il club viola, che sarà seguito anche da un pullman di tifosi sugli spalti del leggendario stadio della cittadina teramana.

Si gioca in gara secca: in caso di parità al termine dei 90', si giocheranno i tempi supplementari e gli eventuali rigori. C'è posto solo per una vincitrice. La squadra che alzerà al cielo il trofeo, guadagnerà anche l'accesso alla fase nazionale della Coppa, strada alternativa, ma non secondaria, per arrivare in serie D.

Se L'Aquila è costretta a vincere per salvare la stagione, avendo ormai fallito la promozione diretta in D, per la formazione viola il successo sarebbe storico e regalerebbe un sogno a capitan De Deo e compagni.

Il conto alla rovescia sta per terminare: domani pomeriggio Ronci sfiderà il collega Lo Re (terzo tecnico stagionale per la squadra del capoluogo) per prendersi il trofeo e cambiare la storia della stagione del suo Sambuceto, ancora impelagato nella lotta per evitare i play-out.

Arbitro: Cavacini di Lanciano, assistenti D'Orazio di Teramo e Giancristofaro di Lanciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sambuceto per la storia: domani la finale di Coppa Italia contro L'Aquila

ChietiToday è in caricamento