rotate-mobile
Calcio

Fabio Lalli è propheta in patria: è lui il nuovo allenatore del Francavilla

Risolta la crisi tecnica in casa giallorossa. L'ex bomber, lo scorso anno alla guida del Villa 2015, è il successore di mister Mario D’Ambrosio

Il ribaltone tecnico in casa Francavilla Calcio 1927 si è completato. Dopo aver congedato mister Mario D'Ambrosio, che ha pagato un avvio di stagione non in linea con i desiderata della società, il sodalizio giallorosso ha ufficializzato il nuovo allenatore della Prima Squadra. Si tratta di Fabio Lalli, ex bomber da oltre 250 gol in carriera nei dilettanti abruzzesi (indimenticabili alcune stagioni, in particolare in maglia Chieti, Sambuceto, Renato Curi Angolana e proprio Francavilla) che lo scorso anno, una volta appesi i fatidici scarpini al chiodo, ha iniziato la carriera di allenatore con i cugini del Villa 2015, militanti sempre in Promozione.

Francavillese doc, classe 1986 e dunque molto giovane, Lalli ha grande competenza e grande conoscenza del panorama dilettantistico abruzzese, del quale è stato grande protagonista sino ad un biennio fa, e da propheta in patria ha già scritto da calciatore tante belle pagine di calcio con la maglia giallorossa addosso. Adesso vorrà lasciare il segno anche in panchina.

"Il patron Saia, il presidente Bellafante e tutto il direttivo giallorosso desiderano ringraziare Fabio Lalli per l’entusiasmo e la disponibilità con cui ha deciso di accettare la proposta. Non vediamo l’ora di intraprendere questo percorso insieme", recita il comunicato ufficiale del club che lo investe del nuovo ruolo, di grande responsabilità verso una città intera che sogna di tornare, con la nuova proprietà, entro qualche anno nel calcio che conta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabio Lalli è propheta in patria: è lui il nuovo allenatore del Francavilla

ChietiToday è in caricamento