rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, Sambuceto a Campobasso per la Coppa Italia

Prima sfida nella fase nazionale per la squadra di Ronci, che affronta la corazzata del capoluogo molisano

Inizia dalla sfida impossibile alla corazzata Campobasso, l'avventura del Sambuceto nella fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza. Dopo aver battuto L'Aquila ai rigori nella finalissima per la vittoria del trofeo regionale, la squadra di Ronci domani pomeriggio (ore 14.30, stadio Romagnoli) debutta fuori dai confini abruzzesi per la prima volta nella sua storia, affrontando i rossoblu del capoluogo molisano, rinati l'estate scorsa dalle ceneri del club non iscritto al campionato di serie C. Quella in palio nei prossimi mesi è la 56a Coppa Italia nazionale di Eccellenza. Sono 19 le formazioni vincenti dalle fasi regionali che si sfidano tra abbinamenti (andata e ritorno) e triangolari. Poi toccherà alle qualificate proseguire il cammino con partite di andata e ritorno nei Quarti e nelle Semifinali, prima della finale in gara unica in campo neutro. In palio c'è la promozione diretta in Serie D.  Per gli abbinamenti, in caso di parità di punteggio al termine dei 180’ saranno i rigori a sancire la squadra vincente. La prima classificata di ogni Triangolare passa al turno successivo.
Il Sambuceto di Donato Ronci affronterà quindi il Campobasso, allenato dall’ex Pro Vasto e Chieti Pino Di Meo, campione regionale molisano con tanti pezzi pregiati per la categoria in organico, come il bomber Francesco Ripa, 37 anni, una vita sui campi della C tra Juve Stabia, Catania, Pro Patria, Como, L'Aquila e Nocerina, o l'esterno d'attacco Francesco Potenza, 36 anni, anche lui una vita nei professionisti (anche Pro Vasto e L'Aquila, oltre a Ascoli, Sassuolo, Carpi, Pordenone e altre). Mercoledì 22 febbraio il match di ritorno alla Cittadella dello Sport.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Sambuceto a Campobasso per la Coppa Italia

ChietiToday è in caricamento