menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ballottaggio, sfida Di Stefano-Ferrara: affluenza in calo domenica con il 40,37% dei votanti

I cittadini di Chieti a distanza di due settimane tornano alle urne per scegliere chi sarà il prossimo sindaco. Seggi aperti dalle 7 alle 23 domenica, dalle 7 alle 15 lunedì

Il momento del ballottaggio è arrivato e a Chieti, oggi e domani, si torna a votare per l’elezione diretta del sindaco che amministrerà la città per i prossimi 5 anni.

La scelta è tra il candidato del centrodestra, Fabrizio Di Stefano e quello del centrosinistra, Pietro Diego Ferrara. 

I seggi sono aperti oggi (domenica) dalle 7 alle 23, domani (lunedì) dalle 7 alle 15. 

AFFLUENZA L'affluenza alle urne ore 12 di domenica è stata del 12,58%

Alle ore 19 l'affluenza a Chieti è stata del 30,78%.

A fine giornata, domenica, l'affluenza registrata alle urne è stata pari al 40,37%, quasi unidici punti percentuali in meno rispetto all'affluenza dello scorso 20 settembre.

Amministrative Chieti: cosa è successo al I turno

Questi i risultati ottenuti al primo turno, lo scorso 20 e 21 settembre: Fabrizio Di Stefano è stato votato dal 38,8% degli aventi diritto, Pietro Diego Ferrara dal 21,5%. L'affluenza era stata del 67,87%. 

RISULTATI PRIMO TURNO

Al ballottaggio soltanto Ferrara si è ufficialmente apparentato con le liste civiche di Paolo De Cesare, pur incassando il sostegno del M5S con Luca Amicone e della lista Azione Democratica che al primo turno correva con Bruno Di Iorio. Di Stefano, invece, non si è apparentato con nessuno ma ha avuto il sostegno pubblico della lista Forza Chieti, promossa dall’assessore regionale teatino Mauro Febbo e, indirettamente, anche dall’ex candidato civico Bruno Di Iorio.

IL VOTO Lo scrutinio delle schede nelle 57 sezioni inizierà subito e le operazioni naturalmente saranno più rapide di quelle avvenute nel primo turno. Si vota soltanto il candidato sindaco prescelto, senza contrassegnare altre liste o indicare i nomi dei consiglieri comunali. Può votare anche chi non si è recato alle urne al primo turno, per farlo occorre presentarsi al seggio con un documento di riconoscimento e la tessera elettorale. Chi avesse smarrito la scheda e avesse bisogno di ritirarne una nuova, può recarsi all’ufficio elettorale di Chieti che resterà aperto oggi e domani. GLI ORARI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento