rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Scuola Lanciano

L'ex premier Giuliano Amato a Lanciano per le giornate di orientamento universitario e al mondo del lavoro

Appuntamento con l'iniziativa "Scegli la tua strada" promossa dal Rotary club Lanciano e rivolta agli studenti delle classi IV e V degli istituti superiori

Conoscere l'offerta formativa delle università abruzzesi e i nuovi scenari nel mondo del lavoro. Sono questli gli obiettivi delle giornate di orientamento “Scegli la tua strada”, promosse dal Rotary Club Lanciano e che si terranno l'1 e 2 febbraio in città. Un appuntamento importante, che si ripete da 13 anni, per i ragazzi che si apprestano a prendere decisioni importanti per il loro futuro.

Due giornate con programmi differenti per gli studenti delle classi IV e V delle scuole secondarie superiori di Lanciano: giovedì 1° febbraio saranno proposti incontri con i docenti in diverse location - teatro Fenaroli, ex Casa di conversazione, auditorium Diocleziano e foyer del teatro - che ospiteranno tavoli tematici differenti: giuridico-economico, umanistico-artistico, sanitario e tecnico-scientifico; una speciale sezione sarà dedicata anche a Its Academy.

Unico tema, invece, trattato da ospiti eccellenti, nella tavola rotonda di venerdì 2 febbraio al teatro Fenaroli: “AI revolution: come cambierà il nostro mondo?”. Interverranno Giuliano Amato, presidente emerito della Corte costituzionale e dell'Istituto dell'enciclopedia italiana Treccani, già presidente del Consiglio dei ministri e della Commissione sull’intelligenza artificiale nel campo dell’editoria, introdotto da Alessandro Acciavatti del Rotary Club Lanciano; Vincenzo Russi co-fondatore e ceo di e-Novia spa, la“Fabbrica di imprese”; Elena Bignami, direttore di Anestesia e rianimazione dell'università di Parma; Stefano Baglioni, ingegnere, webmaster distretto Rotary 2090. A portare i saluti istituzionali in apertura saranno il sindaco Filippo Paolini e il governatore del Distretto Rotary 2090 Aldo Angelico.

“Nella nostra città siamo accanto agli studenti da 13 anni - sottolinea Alberto Paone, presidente del Rotary Club Lanciano che aprirà ufficialmente gli appuntamenti - pensando alle scelte che faranno per il proseguimento degli studi e nel mondo del lavoro in generale. Dovranno costruire il loro percorso universitario e di vita con consapevolezza e un pizzico di ambizione, puntando alla realizzazione personale e, se possibile, all’eccellenza. Noi mettiamo a loro disposizione le nostre competenze e la nostra rete professionale affinché dal confronto possano trarre ispirazione e guardare al futuro con realismo e fiducia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex premier Giuliano Amato a Lanciano per le giornate di orientamento universitario e al mondo del lavoro

ChietiToday è in caricamento