rotate-mobile
Università

L'università "d'Annunzio" entra a far parte dell'International union of pure and applied Chemistry

La rete della Global Women’s Breakfast conta oggi 13 sedi in Italia

L’università "d’Annunzio” di Chieti-Pescara entra per la prima volta nella rete Iupac (International union of pure and applied Chemistry) della Global Women’s Breakfast, che conta oggi 13 sedi in Italia, con la Tavola Rotonda “Catalyzing Work & Family”, organizzata per il 27 febbraio nell’aula 1 del Polo didattico di Lettere nel Campus di Chieti, alle ore 11.

L’incontro è stato organizzato da Francesca Coccia, ricercatrice di Chimica Generale e Inorganica del Dipartimento di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative, Michela Cortini, ordinaria di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, della salute e del Territorio nonché delegata del rettore alle Pari Opportunità, e Lucia Tonucci, ricercatrice di Chimica Generale e Inorganica presso il Dipartimento di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative e Referente di Ateneo per il “Public Engagement” nell’ambito della Terza Missione.

Alla Tavola rotonda, moderata dalla professoressa Cortini, parteciperanno numerose scienziate, tra le quali: Marialugia Fantacuzzi, Cecilia Paolini, Federica Ferrarini, Gabriella Siani, Valentina Gatta, Valentina Tomassini, Laura Marzetti, Silvia Valentinuzzi e una donna d’azienda, Ilenia Di Biase, impiegata presso la Honda Italia Industriale. Dopo la tavola rotonda seguirà un brunch presso la Stele della Minerva, sempre nel Campus universitario di Chieti, ideato e realizzato col fine di rafforzare i legami tra tutti i partecipanti, condividendo la colazione della giornata.

Patrocinata dalla Iupac, l’autorità mondiale per gli standard, la terminologia e la nomenclatura in chimica, la Global Women’s Breakfast è giunta alla sua sesta edizione. L’evento, di portata mondiale, nato inizialmente per unire le donne chimiche del mondo, in una grande rete professionale e solidale, si è esteso oggi a tutte le donne di scienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'università "d'Annunzio" entra a far parte dell'International union of pure and applied Chemistry

ChietiToday è in caricamento