rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Eventi

Arte: Concetta Iaccarino vince il primo trofeo S. Giustino" di pittura artistica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Sabato 17 maggio si è svolta nella sede dell'Associazione degli artisti e pittori abruzzesi "Theate Antica" la cerimonia ufficiale di premiazione del 1° Trofeo "San Giustino - Città di Chieti" svoltosi in Piazza San Giustino con una collettiva di pittura i giorni del 10 e 11 maggio.

La giuria tecnica formata dal Direttore Artistico dell'Associazione, Maestro Mario Buongrazio, dal critico d'arte, Avv. Paolo Rullo, dallo Storico e Scrittore Mario D'Alessandro, dal Presidente dell'Endas Peppino Di Cosmo e dal Presidente dell'Associazione nonché segretario Verbalizzante, Dott. Cristiano Vignali, ha premiato i seguenti artisti che sono saliti sul podio:

I Premio: esposizione al Museo d'Arte "C.Barbella" e/o in Palazzo Storico della città per 4 mesi, 1° Trofeo"S.Giustino" di pittura artistica, fotografia espositiva e recensione sul blog il "Censorino Teatino" e premio in denaro di 150 euro - Concetta Iaccarino (Chieti) con l'opera "Veduta di Chieti dal lato orientale" che si contraddistingue per la sensibilità creativa che riesce ad evocare con l'immagine della città nei suoi aspetti più ricchi di fascino anche attraverso l'uso del colore in modo appropriato.

II Premio: esposizione al Museo d'Arte "C.Barbella" e /o in Palazzo Storico della città per 3 mesi e targa ricordo del Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio - Antonio Matullo (Chieti) con l'opera "Luce del popolo voce di Dio" che si caratterizza per una rievocazione ideale della figura del Santo Patrono nella sua veste originale di eremita chiamato dal popolo quale Vescovo di Chieti.

III Premio: esposizione al Museo d'Arte "C. Barbella" e/o in Pallazzo Storico della città per 2 mesi e targa ricordo del Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio - Maurizio Festa (Chieti) con l'opera "Periplo Teatino" che si distingue per la spettacolare ricostruzione della struttura architettonica di Piazza S.Giustino nei suoi elementi più significativi. Opera vincitrice della giuria popolare.

Inoltre, sono state date delle targhe e delle medaglie ai seguenti artisti che non sono saliti sul podio ma si sono contraddistinti positivamente per le loro creazioni:

Carlo Rutolo, Amilcare Di Paolo, Antonella Di Cristofaro, Salvatore Di Iorio, Sandro Lucio Giardinelli, Roberto di Giampaolo, Anna Ciulla, Fabiola Passeri e Carmina Marchesani.

Dopo la cerimonia di premiazione gli artisti sono andati a festeggiare al ristorante Villa Obletter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte: Concetta Iaccarino vince il primo trofeo S. Giustino" di pittura artistica

ChietiToday è in caricamento