Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Tutto pronto per il primo Cicloraduno del bocconotto!

Castel Frentano aspetta la pedalata in programma per il 13 maggio. A capo della corsala Bottega del Bocconotto della famiglia Bucci, seguita da tante altre attività locali.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

La Bottega del Bocconotto della famiglia Bucci coinvolge tutta Castel Frentano nell’organizzazione di eventi e rassegne! Tutto è pronto per domenica 13 maggio, per il Primo Cicloraduno del Bocconotto, un ritrovo in sella alla bicicletta per famiglie, bambini, amici e per tutti coloro che hanno voglia di divertirsi passando una bella giornata all’aria aperta. Un percorso adatto a tutti da fare sulle due ruote godendo delle bellezze di Castel Frentano e dei territori limitrofi, ma senza dimenticare il gusto e la buona tavola. La pedalata inizierà al mattino con un carico di energia, per poi terminare con una ricchissima merenda, composta dalle specialità del territorio e dai deliziosi cocconotti Bucci. 

“Stiamo riscontrando un grande successo e in molti si sono resi disponibili a collaborare per la riuscita di questo evento", dichiara Piero Bucci, che assieme alla sorella Claudia e a uno staff di qualità gestisce la Bottega. “Castel Frentano è un piccolo paese ma è composto da tanti professionisti che sono pronti a impegnarsi e dare il massimo per lavorare assieme!”. Oltre alla famiglia Bucci hanno dato adesione al primo Cicloraduno del Bocconotto la macelleria Campitelli, Pastalove specializzata in pasta all’uovo, il forno Opera Prima, la gelateria Florideo e G. e Pizzone distribuzione e bevande, il tutto in collaborazione con A.S.D. Cantina Tollo. Il ritrovo è alle 9:30 presso la Bottega del Bocconotto, in via dei Peligni 6. Il percorso prevede Sant’Eusanio del Sangro, Selva Piana, Piano La Roma (Casoli), C.da Melone (Guardiagrele) e il ritorno a Castel Frentano. La quota d’iscrizione è di 5 euro, comprensiva di colazione alla partenza, un ristoro lungo il percorso, una ricca tavolata all’arrivo e il numero di pettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il primo Cicloraduno del bocconotto!

ChietiToday è in caricamento