Sabato, 25 Settembre 2021
Economia

Emergenza neve in Abruzzo: interventi finanziari dalla Regione a favore dei comuni

Fondamentale l'attivazione dei COC - Centri Operativi Comunali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

La Giunta Regionale ha deciso d'intervenire finanziariamente a favore dei Comuni che abbiano attivato i C.O.C. (Centri Operativi Comunali) e dato attuazione ai rispettivi piani neve, prendendo atto di come abbiano dovuto far fronte con propri mezzi e risorse al superamento delle situazioni emergenziali in corso. L' entità del contributo sarà stabilita a seguito della quantificazione della spesa sostenuta e in relazione alla disponibilità del bilancio regionale. Il quadro di riparto delle somme disponibili sarà determinato con successivo atto di Giunta. "La Protezione Civile Regionale - spiega il Sottosegretario alla Presidenza Mario Mazzocca - ha avviato le procedure per la ricognizione delle spese effettuate dai Comuni interessati dall'emergenza meteo, i quali saranno contattati in base alle comunicazioni che sono pervenute o perverranno presso la sala operativa di PC all'indirizzo mail salaoperativa@regione.abruzzo.it. L'Esecutivo della Regione ha dichiarato lo stato di emergenza di livello "B", che richiede risposta e risorse su scala provinciale o regionale (Dichiarazione dell'Eccezionalità degli Eventi - L.225/92 art 2 lettera b) e L.R. 72/93 art. 2 lettera b). La decisione è stata assunta in considerazione del fatto che dal primo pomeriggio del 5 gennaio 2017 a tutt'oggi, su gran parte del territorio d'Abruzzo, si sono verificate eccezionali nevicate con estesi fenomeni di gelo che hanno comportato la paralisi di numerose attività pubbliche e private determinando di fatto una situazione di emergenza generale, anche con interruzione di servizi essenziali (rete viaria principale e secondaria, rete ferroviaria, erogazione di energia elettrica ed acqua corrente) tanto che si è resa necessaria l'attivazione delle procedure di emergenza, del sistema di Protezione Civile Regionale (Sala Operativa, Centro Funzionale, volontariato), incluse le componenti essenziali dello stesso (Prefetture, strutture operative, Amministrazioni provinciali e comunali interessate, ANAS, gestori autostrade, gestori dei servizi idrici ed elettrici).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve in Abruzzo: interventi finanziari dalla Regione a favore dei comuni

ChietiToday è in caricamento