Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sos Venezuela: il sostegno del popolo italiano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Si apre l'estate ed ogni anno a Villa Frigerj prende vita lo spettacolo dei colori del mondo. Culture, tradizioni, costumi, suoni, canti e balli da ogni luogo della terra, lo spettacolo variopinto della nostra umanità si manifesta in tutta la sua naturalezza in una cittadina un po' indifferente o forse indolente, difatti assente. Pomeriggio caldo, bianchi stand ad incorniciare in fondo alla piazza della grande fontana il palco dei grandi temi, delle parole potenti, della preghiera di padre Bruno per i popoli della sofferenza. Un pensiero, una preghiera profonda, ogni intenzione dal cuore del piazzale per il popolo del Venezuela. Chiaro SOS dagli stands, chiaro e forte messaggio dalla gente venezuelana che richiama ed invita ad un aiuto. Aiutaci ad Aiutare, recita un volantino nelle mani di una donna in costume, "aiutaci ad aiutare" per offrire solidarietà, conforto, sostegno ed ogni sorta di materiale utile alle genti del dolore. Tanto caldo nel pomeriggio assolato, quanto calore ed affetto dai volti preoccupati ed inquieti di un gazebo colorato ed impegnato. Una richiesta d'aiuto, un bisogno concreto, una risposta d'onore dunque dal popolo teatino; uniti sempre contro l'indifferenza, contro il male e la miseria umana pronta ad emergere in ogni tempo in ogni luogo del nostro malato mondo. Al popolo venezuelano, noi italiani brava gente sempre uniti, pronti e vicini, non faremo di certo mancare il nostro più vivo e concreto sostegno. Forza e Coraggio Venezuela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sos Venezuela: il sostegno del popolo italiano

ChietiToday è in caricamento