Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Madonna delle Piane

Scalo, finti poliziotti entrano in casa e derubano anziano

Il fatto al Villaggio Celdit nel fine settimana: in due si sono presentati in casa mostrando un falso tesserino. La figlia ha sporto denuncia

Sono entrati in casa fingendosi poliziotti, mostrando un falso tesserino e hanno derubato il padrone di casa. E’ successo in un appartamento al Villaggio Celdit, in via D'Annunzio a Chieti Scalo: in due venerdì sera hanno citofonato in casa di un anziano dicendo di essere della questura e facendosi aprire al porta. Una volta dentro hanno continuato a raggirare l’ignaro anziano. Alla fine della messa in scena sono riusciti a portare via un bottino di circa 3400 euro.

La figlia dell’uomo ha denunciato ai carabinieri l’episodio. Si tratta, purtroppo, dell’ennesimo caso raggiro nel territorio ai danni di persone anziane.

Da dicembre i carabinieri di Chieti hanno avviato un’opera di sensibilizzazione per prevenire truffe ai danni degli anziani, che sempre più vengono presi di mira da individui senza scrupoli. Il primo consiglio, fondamentale, è sempre lo stesso: mai aprire la porta di casa a sconosciuti, anche se vestono una uniforme o mostrano un tesserino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scalo, finti poliziotti entrano in casa e derubano anziano

ChietiToday è in caricamento