Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

10 febbraio: “Giorno del ricordo”, cerimonia alla villa comunale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

CHIETI. Mercoledì 10 febbraio, alle ore 10:30, presso la Villa Comunale di Chieti verrà deposta una corona d'alloro dinanzi al Monumento ai Caduti, dedicata ai martiri delle foibe e della tragedia dell'esodo istriano, fiumano e dalmata.

Il "Giorno del Ricordo" è stato istituito con la Legge del 30 marzo 2004, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, dei giuliani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Alla commemorazione interverrà il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, il Presidente del Consiglio Comunale, Liberato Aceto, il Presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo e il delegato ANVGD (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) di Chieti Alessio Cocco, oltre alle autorità civili, militari e religiose della città.

ANVGD delegazione - Chieti

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 febbraio: “Giorno del ricordo”, cerimonia alla villa comunale

ChietiToday è in caricamento