rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Calcio

La cura Luiso funziona! Altra vittoria per il Chieti

I neroverdi battono 2-0 il Riccione e rivedono il quinto posto

La cura Pasquale Luiso funziona ed il Chieti ha davvero ripreso la sua marcia. All'Angelini, i neroverdi hanno regolato lo United per 2-0 e centrato così la terza vittoria di fila con il terzo tecnico stagionale in panchina. Decisive nel primo tempo le reti di Gaye, al suo primo gol con la squadra di Teate, e del solito Fall, sempre innarrestabile. In un match senza Diambo ed Ardemagni, i colpi - o presunti tali - del mercato estivo neroverde (il primo poi è andato sulla costa romagnola senza aver lasciato particolari tracce in Abruzzo), mister Luiso ha optato per Antignani e non Serra tra i pali ed ha dovuto fare a meno anche di Laziz, ma è riuscito a rimotivare un gruppo che ora rivede il quinto posto. Playoff ora dunque nel mirino, in attesa giovedì della partitissima di San Benedetto del Tronto. 

Partita decisa già nel primo tempo e condotta in porto nonostante il forcing finale ospite, che però non ha prodotto reti al passivo. Al 19’ il Chieti ha sbloccato il match grazie a Forgione che ha dismesso i panni del goleador per indossare quelli dell'assistman e offrire a Gaye un cioccolatino solo da scartare per siglare a porta vuota il suo primo gol in neroverde. Al 34’, poi, è arrivato il raddoppio a legittimare il buonissimo approccio dei neroverdi: è stato ancora una volta Forgione a sfuggire alla retroguardia United per offrire un altro assist d’oro, stavolta a Fall. Il bomber non si è fatto pregare ed ha siglato il 2-0 che vale 3 punti preziosissimi in graduatoria.

Il tabellino:

CHIETI - UNITED RICCIONE 2-0

CHIETI (4-3-3): Antignani, Cucciniello, Conson, Forgione (29’st Mazzei), Castellano, Vesi, Gaye, Mercuri (29’st Sueva), Tortora, Di Sabatino (38’st Gatto), Fall (44’st Mancini). A disp. Serra, Gatto, Mancini, Canale, Bartoli, Mazzei, Esposito, Sueva, Paletta All. Pasquale Luiso

UNITED RICCIONE (3-5-2): Rossi, Syku, Martinelli(14’st Pellacani), Caponi, Maio, Ferrara (14’st Sylla), Moray, Matteucci, Ndoy (41’st Chiesa), Tonelli, Diodato. A disp. Bulgarelli, Mesisca, Carpentieri, Grancara, Chiesa, Pellacani, Tirincanti, Sylla, Di Criscio. All. Salvatore Utro

RETI: 19’ Gaye (C), 34’ Fall (C)

ARBITRO: Bruno Spina di Barletta; assistenti Pascoli e Bara

AMMONITI: Conson (C), Mercuri (C), Antignani (C), Diodato (R)

RECUPERO: 1’pt, 5’st

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cura Luiso funziona! Altra vittoria per il Chieti

ChietiToday è in caricamento