rotate-mobile
Basket

Gabriele Marchesani si è dimesso da presidente della Lux Chieti Basket!

A salvezza appena conquistata e a stagione ancora da terminare, ecco la decisione del numero 1 del club teatino

"E' giunto il momento di cedere il testimone". Con una scarna nota diffusa sui canali social del club, Gabriele Marchesani ha ufficializzato la propria decisione di dimettersi dalla carica di presidente della Lux Chieti Basket.

Non proprio un fulmine a ciel sereno, data la turbolenta stagione teatina con più penalizzazioni in classifica, ma comunque una scelta sorprendente almeno per la tempistica. Solo domenica scorsa, pur perdendo a San Severo, la Lux si era aritmeticamente salvata con due giornate in anticipo. E a poche ore dall'ultimo match interno della stagione, ecco l'addio del numero 1 della società.
"È con profonda riflessione che oggi annuncio le mie dimissioni dalla carica di presidente del Chieti Basket 1974", le parole di Marchesani come riportate dalla pagina Facebook ufficiale del sodalizio teatino. "Dopo un mandato di sei anni, ricco di soddisfazioni, emozioni e sfide, tra cui la dolorosa retrocessione, ritengo sia giunto il momento di cedere il testimone. Sono grato per l'opportunità di aver servito questa squadra e la sua comunità, e auguro al club un futuro radioso sotto una nuova guida".
Solo 72 ore prima di dimettersi, lo stesso Gabriele Marchesani aveva diffuso una nota con i ringraziamenti per l'obiettivo salvezza raggiunto in anticipo. Domenica al PalaTricalle la truppa di coach Aniello è chiamata all’ultimo impegno di stagione tra le mura amiche: i biancorossi ospiteranno la Rucker San Vendemiano. Sarà la prima con la poltrona di presidente vacante.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriele Marchesani si è dimesso da presidente della Lux Chieti Basket!

ChietiToday è in caricamento