rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Altro

Francavilla aspetta il Giro: al Carnevale ci sarà un carro dedicato alla corsa

In città è febbrile l'attesa per il traguardo della kermesse rosa del 15 maggio

Il conto alla rovescia per l'arrivo del Giro d'Italia a Francavilla al Mare è già iniziato da tempo. La data cerchiata in rosso sul calendario è quella del 15 maggio, quando la cittadina adriatica sarà sede d'arrivo di una tappa dedicata ai velocisti del gruppo rosa. E mentre chi di dovere è al lavoro per approntare e definire tutti i dettagli logistici dell'evento, un omaggio al Giro d'Italia e ai corridori arriverà anche dall'edizione numero 69 del Carnevale d'Abruzzo in città, che si avrà in 3 date, come di consueto (per il 2024: 4, 11 e 13 febbraio) su un percorso che non sarà troppo dissimile da quello tradizionale nonostante i lavori di cui è oggetto da mesi piazza Sirena.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte, infatti, ma da confermare, uno dei 5 carri allegorici di questa edizione, di cui un altro come sempre dedicato alla satira politica (sarà sull'ex sindaco Antonio Luciani, passato al centrodestra per le regionali? Oppure sulla politica nazionale o su altri temi locali?), dovrebbe essere dedicato alla più importante corsa ciclistica italiana, seconda al mondo solo al Tour de France. I maestri cartapestai sono all'opera da settimane per realizzare, con la consueta estrema dedizione e cura, i carri, apprezzatissimi da grandi e piccini ogni anno. Delle vere e proprie opere d'arte su ruote. Che sorprese riserverà per il 2024 l'associazione Carnevale d'Abruzzo guidata dal presidente Nicola De Francesco? Vedremo Re Patanello, simbolo del Carnevale francavillese, in sella alla bici con la maglia rosa sotto il mantello? Ancora poche settimane e lo scopriremo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla aspetta il Giro: al Carnevale ci sarà un carro dedicato alla corsa

ChietiToday è in caricamento