Fara San Martino diventa la capitale del teatro con il campus organizzato dal Piccolo Teatro

In 38 sono partiti da Chieti, ma ci sono anche attori giovani e adulti da Campania, Lazio e Marche per quattro giorni di formazione

È iniziato venerdì, all’hotel Camerlengo di Fara San Martino, il campus teatrale della rete Aderenze Teatrali, organizzato dal Piccolo Teatro dello Scalo di Chieti, che coinvolgerà fino a domani un centinaio fra adulti e ragazzi, impegnati nei vari laboratori. Sono presenti il Teatro Dietro Le Quinte di Caivano (Napoli), il Teatro Rostocco di Acerra (Napoli), il Teatro Le sedie di Roma, Cast Proscenio di Isernia, Teatro Locos di Porto San Giorgio e 38 allievi da Chieti.

Tutti sono impegnati in attività laboratoriali dalla mattina alla sera e hanno avuto la possibilità di scegliere tra 6 diversi percorsi:

  • La narrazione (Andrea Pergolari)
  • Stanza 2 –  Cechov. Il teatro       (Ferdinando Smaldone)
  • Stanza 3 – Strasberg e l’esercizio scena. Il metodo  (Giancamillo Marrone)
  • Stanza 4 – Stanilaswkj e il  metodo (Salvatore Mincione Guarino)
  • Stanza 5 -  Scrivere creativo   (Crescenzo Autieri)
  • Stanza 6 – Il ridicolo ( Francesco Martinelli)
  • Stanza 7 – La lettura espressiva (Gaia Dellisanti)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus cultura per i nati nel 2002: i 500 euro sono spendibili nei negozi fisici e online

  • Università “d'Annunzio”: corsi di orientamento dedicati agli studenti delle scuole secondarie

  • "La conquista dello spazio": a Speciale Tg 1 gli studiosi della d'Annunzio

  • Nasce il nuovo Istituto tecnico superiore (Its) per Turismo e attività culturali

  • Pandemia e didattica a distanza, gli effetti sugli studenti universitari

  • Proteggere i dati informatici durante i terremoti: il progetto di ricerca della d'Annunzio

Torna su
ChietiToday è in caricamento