Sabato, 25 Settembre 2021
Economia

Bus navetta dal mare al centro, sospensione della Tosap per tutto il 2021: le proposte dei commercianti di Ortona

I soci dell'Ascom-Abruzzo Ortona chiedono l'intervento dell'amministrazione locale : "Le esigenze dei commercianti non vanno in vacanza"

La sospensione della tassa per l'occupazione di suolo pubblico e la riduzione della Tari fino alla fine del 2021: sono soltanto alcune delle proposte dell’Ascom di Ortona indirizzate al sindaco Leo Castiglione e all'Assessore con delega alle Attività Produttive, Cristiana Canosa. I soci chiedono l'intervento dell'amministrazione locale sulle problematiche inerenti le esigenze dei commercianti. “La proposta si snoda anche nel collegamento del territorio attraverso la creazione di un bus-navetta durante le giornate, in particolare nelle ore serali, che possano avvicinare il porto, fonte grande e il centro di Ortona” spiega Matteo D’Intino, presidente Ascom-Abruzzo Ortona. 

Ascom-Abruzzo Ortona si era già espressa su alcune tematiche come il problema della raccolta dello spiaggiato, la scarsa illuminazione stradale nell'area Riccio e Postilli-Riccio, “zona sulla quale ci eravamo espressi con proposte risolutive della relativa segnaletica stradale per un adeguato orientamento dei turisti, delle strade dissestate da mettere in sicurezza attraverso la manutenzione, sulle erbacce e sulle sterpaglie da falciare sui marciapiedi; l'ipotesi di un disco orario dalle ore 9 alle 19 per consentire un agevole accesso alle strutture a fornitori e camperisti senza rischiare di incorrere in violazioni al codice della strada e – conclude -  un parcheggio riservato alle autoambulanze con apposita segnalazione”.

L'associazione auspica soluzioni significative che potrebbero essere cruciali per la sopravvivenza di molte attività economiche locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus navetta dal mare al centro, sospensione della Tosap per tutto il 2021: le proposte dei commercianti di Ortona

ChietiToday è in caricamento