rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

"Abruzzo Regione Benessere"a Bruxelles per 'Agrifood sostenibile'

Il direttore generale dell'Arta, Dionisio: "Presenti alla vetrina internazionale ‘Agrifood sostenibile’ per testimoniare la qualità dell’ambiente e dei prodotti abruzzesi"

L'Arta Abruzzo presente a Bruxelles: alla vetrina internazionale ‘Agrifood sostenibile’ per testimoniare la qualità dell’ambiente e dei prodotti abruzzesi.

“Puntiamo sulla qualità dei nostri prodotti, della nostra acqua, della nostra aria, del nostro ambiente, dei nostri cibi per valorizzare e promuovere l’Abruzzo come regione modello di benessere” ha detto il direttore generale Maurizio Dionisio presentando la partecipazione dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale abruzzese alla vetrina internazionale in programma finomercoledì prossimo, nella quale saranno protagoniste le eccellenze dell’agrifood sostenibile.

L’Arta sarà di supporto all’azione di promozione del brand Abruzzo promossa all’assessorato regionale all’Agricoltura, attraverso il braccio operativo dell’agenzia regionale per le attività produttive (Arap), “per testimoniare, all’interno di una vetrina di prestigio internazionale, il suo ruolo di sentinella della salubrità ecologica della regione che si riflette anche sulla bontà delle produzioni alimentari e quindi sulle eccellenze della ristorazione abruzzese”.

Un'azione, quella di Arta, a sostegno delle imprese abruzzesi”.

Proprio in questi giorni, nell’ambito del progetto Benessere, sono in corso le procedure per selezionare sei esperti, rispettivamente in materia turistica e promozione territoriale, in storia e cultura locale, in nutrizione, in educazione motoria, in attività di ricezione turistico e alberghiera, e nel settore della ristorazione, con particolare riferimento a quella tradizionale regionale. “Il nostro intento – ha confermato il direttore generale di Arta Abruzzo - è quello di costruire una certificazione ecologica per le imprese del settore del food e della ristorazione che vada incontro alle esigenze dei consumatori sempre più attenti alle politiche aziendali rispettose dell’ambiente”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abruzzo Regione Benessere"a Bruxelles per 'Agrifood sostenibile'

ChietiToday è in caricamento