rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Lanciano

Viola il divieto di avvicinamento alla ex e la schiaffeggia: 24enne in carcere a Lanciano

Si aggrava la misura cautelare per il giovane, che si è presentato a casa della ex convivente: la polizia lo ha arrestato in flagranza

Un 24enne è stato arrestato giovedì sera, 22 febbraio, a Lanciano per il reato di maltrattamenti in famiglia. L'intervento per codice rosso degli operatori del commissariato è stato richiesto dalla madre della vittima, che aveva ricevuto un messaggio telefonico da parte della figlia.

La 29enne le aveva comunicato che si era presentato nella sua abitazione l'ex compagno, gravato dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna, emesso lo scorso dicembre a seguito dalla denuncia presentata da parte della stessa.

Il provvedimento si era reso necessario per mettere fine ai maltrattamenti fisici e psicologici subito dalla donna, anche di fronte alla bambina nata da una precedente relazione. L'uomo l'avrebbe colpita con schiaffi e pugni in volto, spintonata e messo le mani al collo, procurandole lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. Il 24enne, inoltre, le avrebbe controllato anche il cellulare e impedito di vedere la madre.

Giovedì sera al loro arrivo sul luogo, gli operatori del commissariato hanno verificato la presenza dell'uomo nell'abitazione della ex. Poco prima lui le avrebbe anche usato violenza, colpendola al volto con uno schiaffo. Alla luce di quanto accertato, il giovane è stato arrestato.

Questa mattina, a seguito di richiesta di aggravamento della misura cautelare avanzata dal pm titolare dell'indagine nei confronti dell'arrestato, il Gip del tribunale di Lanciano ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere, in sostituzione del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

All'esito dell'udienza di convalida dell'arresto, il 24enne è stato condotto nel carcere di Villa Stanazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola il divieto di avvicinamento alla ex e la schiaffeggia: 24enne in carcere a Lanciano

ChietiToday è in caricamento