menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Thales annuncia 32 esuberi, il Pd presenta interrogazione consiliare

Nell'ultimo incontro sindacale i vertici aziendali hanno annunciato la volontà di tagliare un terzo dei dipendenti, mentre cresce il timore della cessione di un ramo d'azienda ad una società malese. E persiste lo stato di agitazione

Il capogruppo consiliare del Partito Democratico, Chiara Zappalorto, annuncia un’interrogazione in consiglio comunale sulla Thales. I vertici italiani della multinazionale francese, infatti, hanno annunciato nell’ultimo tavolo sindacale la volontà di procedere a 32 esuberi, un terzo dei dipendenti attualmente in forze nella sede di Chieti.

A questo si aggiungerebbe la cessione di un ramo d’azienda alla società malese Sapura, con la conseguente cessioni di 26 lavoratori. Numeri che, temono i lavoratori, in stato di agitazione dal mese di ottobre, porterebbe ad una riduzione notevole della forza lavoro, obbligando alla chiusura dello stabilimento di Chieti che, peraltro, è l’unico di proprietà del’azienda.

“L'annuncio dei 32 esuberi della Thales – dice Zappalorto - rappresenta un ulteriore colpo all'economia di Chieti ma soprattutto alla storia industriale della Città che in questi ultimi anni ha perso troppe occasioni di rilancio”.

“Malgrado il costante impegno profuso da Giovanni Lolli in questi mesi, l'azienda, nata nel 1973, era arrivata a contare 700 dipendenti negli anni passati che si sono poi ridotti in maniera esponenziale. Riteniamo indispensabile – aggiunge - un approfondimento sulla situazione dell'impresa da parte della Giunta Comunale, e per questo presenteremo una interrogazione in Consiglio Comunale. Non possiamo lasciare da soli i lavoratori in questo momento difficile e dobbiamo moltiplicare i nostri sforzi per tutelare gli occupati in una fase ancora critica del ciclo economico”.

L’età media dei dipendenti, tutti colletti bianchi altamente specializzati, è di 40 anni. Difficile, per loro, trovare una nuova occupazione qualora realmente l’esito sia fosco come temono. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, uomo deceduto a Chieti: positivo alla variante brasiliana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento