lavoratori

  • Incidente mortale alla Sevel, la reazione dei sindacati: "Non si può morire sul lavoro"

  • Tragedia sul lavoro, morto operaio 30enne ad Atessa

  • Lavoravano in nero ma percepivano da mesi il reddito di cittadinanza: maxi operazione delle Fiamme Gialle

  • Banca Popolare di Bari, Cgil e Fisac: "In Abruzzo 99 sportelli e 800 dipendenti"

  • Honeywell, la Fiom: "Ritardi nel passaggio alla Baomarc, trovare soluzioni per i lavoratori licenziati"

  • Mezzi vecchi per il trasporto dei lavoratori, la denuncia della Fiom Cgil: "Bus nel degrado, rischio intossicazione"

  • Nuovi scioperi alla Sevel: Usb e Fiom chiedono di coinvolgere i lavoratori nelle decisioni

  • Comune di Chieti, i sindacati proclamano stato di agitazione: "Giù le mani dal salario"

  • Da tre mesi senza stipendio: sit-in delle guardie giurate in Prefettura

  • San Salvo, si attendono novità sul futuro della Denso

  • Terremoto, Coldiretti Abruzzo a Roma: "Vendita prodotti locali crollata del 70%"

  • Sciopero dipendenti Dayco, trovato l’accordo tra azienda e sindacati - VIDEO

  • Vertenza Sam: qualche spiraglio per i 25 dipendenti dell'azienda in liquidazione

  • Atessa, partono i nuovi turni alla Sevel: i sindacati convocati a Torino

  • Operaio ferito sul lavoro: sciopero in un’azienda dell’indotto Sevel

  • Licenziamenti Cbi di Gissi, Il Pd chiede l'intervento della Regione: "A rischio 31 lavoratori"

  • Ex dipendenti acquistano azienda fallita ed è un successo

  • Medici Asl Chieti in stato di agitazione: "Conferire incarichi dirigenziali subito"

  • Siglato l'accordo fra Honeywell e Baomarc, ma la Fiom mette in guardia: "Tempi certi, o lavoratori senza reddito"

  • Ball, futuro sempre più nebuloso per i lavoratori

  • Mercatone Uno, la Regione chiede un nuovo incontro al Mise

  • Aeroporto d'Abruzzo, gli addetti alle pulizie annunciano lo sciopero

  • Ex Blutec, rinnovamento impianti: vertice sindacati-azienda

  • Nuova organizzazione lavoro Sevel. Usb:”Noi fortemente contrari”

  • Chieti Solidale, sindacato Usb attacca il Comune: “Basta con questa tragica farsa”