Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Sciopero contro gli straordinari alla Fca Plastics Unit di Atessa

La protesta, indetta dai Cobas, per chiedere che cessi il ricorso agli straordinari, che vengano effettuate nuove assunzioni, anziché ridurre i posti di lavoro

Due giorni di sciopero, alla Fca Plastics Unit di Atessa, contro gli straordinari. La protesta, indetta da Cobas Fca Atessa e Cobas Ep Chieti, è indetta sullo straordinario nel turno di sabato 1° dicembre, dalle ore 6 alle 14, e su quello nel turno notturno d domenica 9, dalle 22 alle 6 del giorno successivo.

In una nota, i sindacati spiegano:

Non possiamo più accettare condizioni di lavoro e richieste continue di straordinario, che presuppongono un lavoro massacrante, da un lato e cassa integrazione a go go dall’altra.

Nel nome del profitto sabati, domeniche, compresi i recuperi, li facciano capi e dirigenti! Noi preferiamo coltivare altri interessi (personali, di attività ludiche ecc..). D’altronde i lavoratori sono “semplici salariati”, mentre i “manager” programmano le attività, prefissano gli obbiettivi e vengono retribuiti non con il salario.

I rappresentanti sindacali chiedono che cessi il ricorso agli straordinari, che vengano effettuate nuove assunzioni, anziché ridurre i posti di lavoro sulle linee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero contro gli straordinari alla Fca Plastics Unit di Atessa

ChietiToday è in caricamento