Cronaca San Martino / Viale dell'Unità d'Italia

Incendio al Cohiba in viale Unità d'Italia, distrutto il circolo privato

Poco dopo le 19 alcuni residenti della zona si sono accorti del fumo che usciva dal locale e hanno dato l'allarme ai vigli del fuoco di Chieti, che sono intervenuti immediatamente spegnendo le fiamme. Sembra che il rogo sia partito dall'interno, distruggendo gran parte degli arredi

Fuoco al circolo privato Cohiba di viale Unità d'Italia. Poco dopo le 19 di oggi (martedì 27 ottobre), alcuni residenti della zona si sono accorti del fumo che usciva dal locale e hanno dato l'allarme ai vigli del fuoco di Chieti, che sono intervenuti immediatamente spegnendo le fiamme. Sembra che il rogo sia partito dall'interno, distruggendo gran parte degli arredi. 

Non è ancora stato accertato se l'incendio sia stato causato da un corto circuito o se sia stato appiccato: sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno già avviato le indagini sull'accaduto. In viale Unità d'Italia anche una pattuglia della polizia municipale: l'autobotte dei vigili del fuoco, infatti, ha inevitabilmente ostruito il traffico di una delle arterie principali dello Scalo ed è stato necessario regolare il traffico. 

Poco meno di due mesi fa la donna che gestisce il circolo, Antonella, aveva denunciato di essere stata aggredita da un gruppo di giovani che non aveva fatto entrare perché sprovvisti di tessera. Pochi giorni dopo, era andata anche in televisione a raccontare la sua versione. Sabato (24 ottobre), il circolo aveva festeggiato la sua ultima serata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al Cohiba in viale Unità d'Italia, distrutto il circolo privato

ChietiToday è in caricamento