rotate-mobile
Cronaca Vasto

Si attende l'esame sul Dna della lupa di Vasto, ritrovata intanto la carcassa del cane predato prima della cattura

Il corpicino dell'animale era nella pineta dell’area Sic di Vasto Marina, i test genetici riveleranno se è stata uccisa dall'esemplare catturato in contrada Marinelle

«Siamo riusciti ad avere la conferma della genetica (della lupa ndr) grazie al fatto che su alcune persone, che purtroppo sono state aggredite, abbiamo fatto i tamponi», questo quanto dichiarato ai microfoni del Tg3 Abruzzo nel corso dell'edizione del 23 settembre (per vedere l'edizione del Tg3 clicca questo link) da Simone Angelucci, responsabile del servizio veterinario del Parco nazionale della Majella.

Parole che hanno fatto pensare a molti che sia stato già effettuato l'esame del Dna sulla lupa catturata nella notte tra il 22 e il 23 settembre in contrada Marinelle di San Salvo. In realtà, come ha confermato l'Ispra a ChietiToday, il test che dovrebbe assicurare che l'animale catturato è l'autore delle aggressioni, non è stato ancora eseguito. Ciò significa che per ora permane il lecito dubbio sul fatto che si tratti proprio della mordace lupa cercata per mesi.

E intanto è stata ritrovata la carcassa della cagnolina strappata via al padrone da un lupo nel giorno della cattura dell'esemplare femmina da parte del personale del Parco. Il rinvenimento è avvenuto nella pineta dell’area Sic di Vasto Marina. Sul corpo della meticcia si dovrà effettuare l'esame del Dna per capire se a rapirla e poi ucciderla è stata la lupa caduta in trappola poche ore dopo.

Si tratta del secondo cane sbranato da un lupo: il 29 agosto scorso, infatti, un cagnolino di razza yorkshire di nome Attila, la cui abitazione è posizionata al piano terra di un palazzo del complesso Nereidi di San Salvo marina, è uscito dal cancelletto ed è stato afferrato, ucciso e portato via da un lupo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si attende l'esame sul Dna della lupa di Vasto, ritrovata intanto la carcassa del cane predato prima della cattura

ChietiToday è in caricamento