rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Ortona

Al porto di Ortona i controlli dell'Agenzia delle dogane sulla nave con la merce diretta in Russia [Foto]

L'Adm ha verificato le misure sull'embargo sulla merce in partenza. La nave ferma da una settimana ora può ripartire

Al porto d Ortona i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli della S.O.T., unitamente a un funzionario dell’Unità di crisi russo/ucraina della direzione generale di Adm, hanno sottoposto a ispezione una partita di merci, dichiarata per l’esportazione verso la Federazione Russa, con partenza via nave dal porto di Ortona, costituita da macchinari ed attrezzature da installare in un impianto petrolchimico.

Si tratta della motonave Ns Sabina, interessata da un principio di incendio una settimana fa, rimasta ferma dopo che era stato richiesto all’unità di crisi del Ministero un chiarimento circa la possibilità o meno di esportare i materiali interessati.

"I controlli - spiega in una nota l'Agenzia delle dogane - eseguiti sui materiali e sulla documentazione a corredo sono stati finalizzati alla verifica della tipologia di prodotti da esportare, in relazione alle restrizioni in atto, e ad accertare l’eventuale coinvolgimento di soggetti destinatari 'listati' oggetto di divieti, nonché la presenza di tutte le condizioni ed i presupposti giuridici per l’applicazione delle deroghe previste dalla normativa dell’UE".

Tenuto conto delle esenzioni attualmente in vigore, i funzionari non hanno riscontrato violazioni ai divieti e alle restrizioni nei confronti della Russia e hanno consentito la regolare esecuzione delle importanti operazioni commerciali da parte degli operatori economici nazionali interessati.

Dunque la nave può ripartire, ma si fanno sempre più rigidi i controlli sull’importazione e l’esportazione di merci considerate “a rischio” verso la Russia, finalizzati a verificare il rispetto delle regole di embargo stabilite a livello statale e dall'Unione europea.

nave ortona1-2nave ortona2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al porto di Ortona i controlli dell'Agenzia delle dogane sulla nave con la merce diretta in Russia [Foto]

ChietiToday è in caricamento