rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

L'ex asilo Peter Pan ceduto in comodato d'uso gratuito alla Asl in attesa della vendita: l'autorizzazione della giunta comunale

Il consiglio comunale aveva deliberato che la struttura di via Pescara venisse concessa per 260mila euro, così da ospitare servizi sanitari per la comunità, ma per non perdere i fondi Pnrr l'acquisizione doveva essere formalizzata entro il 31 marzo

Un anno fa, l'approvazione del consiglio comunale alla vendita dell'ex asilo Peter Pan di via Pescara alla Asl Lanciano Chieti, secondo l'accordo stipulato fra Comune e azienda sanitaria. Questo prevedeva la cessione per una somma di 260mila euro della struttura che sarà utilizzata per servizi sanitari rivolti alla comunità, in attesa di individuare la soluzione idonea alla riapertura del distretto sanitario dello Scalo. 

Oggi, la giunta comunale ha autorizzato la concessione dei locali in comodato d'uso gratuito dell'immobile di Madonna delle Piane. Nella seduta di stamani, a cui non hanno partecipato gli assessori Paolo De Cesare, Tiziana Della Penna e Manuel Pantalone, la giunta Ferrara ha approvato la delibera 420. Il documento, come detto, prevede il comodato d'uso gratuito dell'ex asilo, ma chiarisce che si tratta solo di un passaggio preliminare, in vista della successiva vendita. 

Pochi giorni fa, infatti, la Asl ha fatto presente al Comune di dover necessariamente procedere all'acquisizione del vecchio asilo entro il 31 marzo, per non rischiare di perdere i finanziamenti previsti dal Pnrr. Tuttavia, essendo i tempi burocratici troppo stringenti, si è optato per il contratto di comodato d'uso gratuito: "A seguito di acquisizione di autorevole parere - si sottolinea nella delibera - l'uso di immobili pubblici che non rientrano nella proprietà di aziende sanitarie sono ammessi a finanziamento Pnrr in presenza di un contratto di comodato". 

La scelta della giunta comunale, però, ha sollevato qualche obiezione, come quella del consigliere comunale di Forza Chieti Maurizio Costa: "Qual è per il Comune il vantaggio di siglare un contratto di concordato d'uso gratuito? Sarebbe stato più conveniente siglare un contratto con un canone d'affitto concordato che, una volta definita la vendita, la Asl avrebbe potuto scalare dalla somma pattuita 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex asilo Peter Pan ceduto in comodato d'uso gratuito alla Asl in attesa della vendita: l'autorizzazione della giunta comunale

ChietiToday è in caricamento