rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Stop per Chieti e Vastese: la serie D si ferma fino al 23 gennaio causa Covid

E' arrivata la comunicazione ufficiale del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti. I gironi di serie D riprenderanno tutti dall'ultima giornata di andata. Prima si giocheranno i recuperi, compreso quello tra i biancorossi e il Montegiorgio

E' arrivata l'ufficialità. Si ferma anche il campionati di Serie D. Dopo lo slittamento, in Abruzzo, dalla Promozione in giù, e quello dei campionati giovanili, si concretizza lo stop ai tornei della massima categoria dilettantistica.

Una decisione maturata nel corso delle ultime ore e risultata definitiva in seguito al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, tenutosi nella giornata odierna. Posticipati gli impegni in tutti i gironi: il calendario è stato riprogrammato per il prossimo 23 gennaio 2022 con lo scivolamento delle giornate. Si ripartirà dall'ultima di andata.

Nelle giornate del 12, 16 e 19 gennaio si svolgeranno tutte le gare di recupero non disputate nei vari gironi prima della sosta natalizia, compreso quello tra Vastese e Montegiorgio, già saltato per due volte.

La nota ufficiale della Lnd

"Il Dipartimento Interregionale

– tenuto conto dei numerosi rinvii richiesti dalle società, sia per le gare di recupero che per quelle in programma domenica 9 gennaio p.v., per accertate e documentate positività dei calciatori facenti parte dei “gruppi squadra”;

– che in virtù di tanto appare necessario, al fine di evitare ulteriori e numerose gare di recupero, procedere al rinvio dell’attività agonistica prevista per domenica 9 e domenica 16 gennaio 2022;

dispone

– la ripresa del Campionato Serie D 2021/2022 per domenica 23 gennaio 2022 con la calendarizzazione del programma gare previsto il 9 gennaio 2022; nelle date seguenti sarà sviluppato il calendario di tutte le successive gare, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero rendersi necessari;

– per le date del 12, 16 e 19 gennaio p.v. saranno riprogrammate le gare di recupero non disputate come da calendario di successiva pubblicazione.

Si precisa che in detto periodo le squadre, in ogni caso, potranno continuare a svolgere l’attività nel rispetto delle norme sanitarie vigenti e di quelle che saranno emanate successivamente alla data odierna ovvero di prossima entrata in vigore, previste per l’attività di interesse nazionale e dei Protocolli F.I.G.C.".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop per Chieti e Vastese: la serie D si ferma fino al 23 gennaio causa Covid

ChietiToday è in caricamento