rotate-mobile
Basket

Il Chieti Basket 1974 si presenta alla città nel suggestivo e storico Campo della Villa Comunale

Appuntamento venerdì 8 settembre alle ore 18:30. Sarà l'occasione per conoscere il nuovo staff tecnico e i nuovi giocatori. L'evento sarà presentato da Enrico Giancarli e Federico Perrotta

Si alza il sipario sulla nuova stagione del Chieti Basket 1974. Il team, che ha obiettivi importanti dopo la retorcessione dello scorso anno, si presenterà alla città venerdì prossimo, 8 settembre, presso il suggestivo e storico Campo della Villa Comunale. "Avremo il piacere di presentare il nuovo staff tecnico e i nuovi giocatori", si legge nella nota della società. Nel corso dell'evento, presentato da Enrico Giancarli e Federico Perrotta, non mancheranno momenti di divertimento e svago. La presentazione avrà luogo alle 18:30, ma a partire dalle 16:00 ci sarà l'Open Day dedicato al settore giovanile domenica

La presenteazione anticipa di poco più di 48 ore il primo impegno ufficiale della stagione, previsto dunque per il 10 settembre: il derby di Supercoppa contro la Liofilchem Roseto, che si è rinforzata ieri con un vero e proprio colpaccio. Si tratta di Vangelis Mantzaris, play-guardia greco classe 1990 di 194 cm.. Mai, in 102 anni di storia della pallacanestro rosetana, un giocatore è arrivato a Roseto dopo aver vinto 1 Coppa Intercontinentale, 2 volte l’Eurolega e 3 campionati in Grecia (tutti trofei ottenuti con l’Olympiacos Pireo). Chissà se scenderà già in campo per la palla a due delle ore 20:30 al Palatricalle!.

Tornando alla squadra della città di Chieti, continuano gli allenamenti e le gare preseson della truppa. L'ultima ha portato in dote una vittoria nonostante le assenze di Maggio, Cena, Ciribeni e Masciopinto, i biancorossi con una prova di carattere hanno avuto la meglio per 87-78 sul Basket Jesi Academy nella finalina del Memorial Chicco Zorzi. Top scorer nella circostanza Gabriele Berra con 24 punti, seguito da Alessandro Paesano con 20. Nella semifinale, invece, che aveva aperto il torneo per i ragazzi di coach D'Aniello, è arrivato un ko di misura per 70 -66 contro la Pallacanestro Sant'Antimo.
Comunque gagliarda la gara dei biancorossi, che dopo aver condotto per 39 minuti sono stati superati nel finale dalla compagine campana. Miglior realizzatore Thomas Reale per Chieti con 16 punti,, seguito da Tiberti con 15 e da Del Testa con 13.

L'impegno al Memorial Zorzi  seguiva il primo scrimmage stagionale, quello contro la Real Sebastiani Rieti, compagine che milita nel campionato di serie A2. Ciribeni e soci hanno disputato una prestazione volitiva, approcciando con grande energia alla sfida sin dalla palla a due. Coach Aniello, avendo fatto ruotare quasi tutti gli effettivi a disposizione, ha potuto già nella prima uscita trarre indicazioni di grande utilità in vista del proseguo della preparazione, che ora andrà rifinita.  Nella circostanza top scorer di serata Tiberti con 19 punti;  per i reatini risponde Johnson con 15. Questi invece i punteggi (azzerati al termine di ciascun quarto) del primo test match: 18-22; 22-21; 18-26; 15-15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chieti Basket 1974 si presenta alla città nel suggestivo e storico Campo della Villa Comunale

ChietiToday è in caricamento