Basket

La Mokambo cede contro Ferrara

Non riesce la rimonta a Chieti che impatta contro la Tassi Group: finisce 71-76

L’arrembaggio dell’ultima frazione non porta i frutti sperati. Per i teatini, il miglior realizzatore è Jackson (26 punti), tra gli ospiti spicca Cleaves (22 punti).

La Mokambo parte con il piede pigiato sull’acceleratore, Ferrara prova a rispondere con Campani e così, dopo 3 minuti di gioco, il parziale è di 7-4. Chieti realizza con Jackson, Campani continua ad essere un one man show (9 punti realizzati su 9 di squadra) e così, al giro di boa del primo quarto, il parziale è di 10-9. I biancorossi hanno ora qualche difficoltà in fase offensiva e Ferrara ne approfitta, portandosi sul +1 a 3 minuti da fine quarto (12-13). La gara prosegue sul filo dell’equilibrio, gli estensi provano a scappare ma Chieti risponde a cronometro fermo e così, al primo mini intervallo, il parziale è di 15-18. La Mokambo riparte con una rinnovata verve offensiva e, in poco più di 1minuto di gioco, con Thioune e Bartoli, rimette la gara in parità (19-19). Chieti realizza con Thioune ma le bombe di Cleaves e Campani portano Ferrara sul + 4 a 6 minuti dalla pausa lunga (21-25). Ancellotti perde banalmente palla e Bellan, in contropiede, concede agli ospiti il massimo vantaggio, con un inviperito coach Rajola che chiama timeout a 05:26 da fine quarto (21-27). Chieti continua a perdere palloni, i biancoblù sono abili a correre e così, coach Rajola chiede nuovamente il minuto di sospensione a 04:13 dall’intervallo lungo (21-32). Ferrara è cinica dalla lunetta, Bartoli e Jackson provano a suonare la sveglia in casa Mokambo: a 02:13 dalla fine del secondo quarto, sul timeout di coach Leka, il parziale è di 28-36. Chieti ricuce sul -6 con Serpilli ma la stessa Mokambo, con 14 secondi sul cronometro, non realizza con Bartoli e commette fallo sulla tripla di Cleaves: al ventesimo il parziale è di 30-39.

L’avvio della Mokambo, a differenza dei terzi quarti delle precedenti partite, è davvero mordace: aggressiva in difesa e brava a correre, con la tripla di Jackson al giro di boa del terzo quarto, i biancorossi si riportano sul -4 (39-43). Ferrara reagisce veementemente con Bellan e Pianegonda ma i teatini, trascinati da Jackson, si portano sul -2 a 3 dal termine del quarto (45-47). Campani realizza, Chieti risponde con una bomba siderale di Mastellari a 2 da fine quarto (48-49). La gara si innervosisce, con gli arbitri che non sembrano avere affatto la bussola: Ferrara va ripetutamente in lunetta e, in un amen, si riporta sul +8 (48-56). Spizzichini tira a cronometro fermo e, con il suo 1/2 dalla lunetta, il parziale al trentesimo è di 49-56. Jerkovic e Cleaves puniscono ripetutamente la difesa teatina, Jackson e Mastellari provano flebilmente a rispondere, con coach Rajola che chiama timeout a poco più di 3 minuti di gioco (54-65). Ferrara tocca il +15 con i soliti Jerkovic e Cleaves, Chieti prova a rispondere con Serpilli e Bartoli, riportandosi sul -10 a 03:20 da fine gara (59-69). La Mokambo gioca col cuore, stringe le maglie in difesa, recupera palla, realizza una bomba con Jackson e costringe coach Leka al minuto di sospensione a 02:40 dal termine della sfida (62-69). La gara si fa ora vibrante, la Mokambo risponde colpo su colpo ai tentativi di fuga di Campani e soci e così, a 01:33 dal termine della gara, il parziale è di 65-72, con coach Rajola che chiama timeout. I tentativi di rimonta della Mokambo si infrangono sul tabellone, le gite a cronometro fermo degli uomini di Leka permettono a Campani e soci di festeggiare il successo: al quarantesimo, il finale è di 71-76 (chietibasket1974.it).

Chieti-Ferrara, il tabellino

Caffè Mokambo Chieti – Tassi Group Ferrara 71-76 (15-18; 30-39; 49-56)

Caffè Mokambo Chieti 71: Spizzichini 2, Serpilli 7, Jackson 26, Vrankic 7, Bartoli 15, Febbo NE, Pichierri NE, Reale 2, Mastellari 5, Ancellotti 0, Thioune 7, Gjorgjevikj NE.

Tassi Group Ferrara 76: Campani 18, Bellan 7, Smith 13, Bertetti 0, Tassone 0, Valente NE, Cleaves 22, Pianegonda 9, Jerkovic 8, Cazzanti NE.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mokambo cede contro Ferrara
ChietiToday è in caricamento