Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Teateservizi, Febo: "Il vicesindaco vuole chiudere l'azienda"

Il consigliere comunale di "Chieti per Chieti" risponde a Di Paolo dopo l'attacco alla Teateservizi per alcuni problemi verificatisi al cimitero

Il Consigliere Comunale di “Chieti per Chieti” risponde a Bruno Di Paolo dopo l’attacco alla Teateservizi per alcuni problemi verificatisi al cimitero in settimana.

Per Febo l’obiettivo del vicesindaco di Chieti sarebbe chiaro da tempo: chiudere la Teateservizi.

"Lo si evince - dichiara - dal modo in cui minaccia i dirigenti, scelti dalla maggioranza della quale Di Paolo fa parte. Dimentica però di dire ai cittadini che in due anni e 9 mesi la Giunta Di Primio non è riuscita ad elaborare il Piano Industriale e che la società continua ad andare avanti con proroghe che arrivano l’ultimo giorno utile, lasciando di volta in volta a casa i dipendenti. Prima di lanciare strali contro di dipendenti con frasi comuni e demagogiche dette solo per trovare un facile consenso – conclude l’ex assessore Febo - il vicesindaco dovrebbe attivarsi per aiutare il sindaco a prendere una decisione politica definitiva sulla Teateservizi ed assumersene la responsabilità. La lenta agonia a cui la stanno destinando da tempo nuoce, oltre che ai dipendenti, a tutta la città”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teateservizi, Febo: "Il vicesindaco vuole chiudere l'azienda"

ChietiToday è in caricamento