Teate 5 stelle "Agorà nei quartieri della città"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il Meetup Teate 5 Stelle di Chieti ha realizzato un banchetto/agorà informativo Itinerante.logo teate 5 stelle.
"La novità - spiega il portavoce Andrea Di Ciano - è rappresentata dal luogo scelto; infatti i banchetti adesso saranno itineranti, per coinvolgere le diverse parti della Città oltre che il centro storico. Modo per consentire a tutti i cittadini di avvicinarsi ai banchetti informativi che illustrano l'operato del M5S sia a carattere nazionale che regionale e soprattutto raccolgono le istanze e le proposte che i cittadini esprimono. Le problematiche sono diverse, dalla raccolta dei rifiuti,dalle strade dissestate,alla totale assenza del trasporto pubblico urbano, alla trascuratezza circa la cura del verde che creano condizioni di disagio".
Il Teate 5 Stelle di Chieti annuncia diversi appuntamenti riguardo i banchetti informativi in giro per i quartieri, chiedendo la partecipazione e il contributo degli abitanti in quanto sono proprio loro che vivono la vera realtà di ogni zona di appartenenza, sono loro che ogni giorno li abitano e conoscono le priorità necessarie. I prossimi appuntamenti del week end vedono coinvolti : loc.Salvaiezzi/San Martino;Brecciarola;via Amiteno/viale Abruzzo;p.zza Marconi/p.zza Carafa;Villaggio Celdit;Tricalle/San Salvatore;Levante/Sant'Anna.
"Il Meetup Teate 5 Stelle - conclude Di Ciano - sarà a disposizione di tutti coloro i quali vorranno avvicinarsi per conoscere, informarsi ma soprattutto per partecipare.
Il Meetup Teate 5 stelle sta lavorando per programmare la prossima sfida elettorale, le Amministrative del 2015. La nostra lista Civica sarà formata da cittadini che lavorerà per i cittadini, nessun politico di professione nelle nostre fila, vogliamo cambiare la storia della nostra città e abbiamo bisogno dell'aiuto di tutta la popolazione teatina".
Torna su
ChietiToday è in caricamento