menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusa la strada per il rifugio Pomilio, dalla Provincia arriva la promessa: “Entro 15 giorni i primi lavori”

A riferirlo è la deputata M5s Daniela Torto, dopo un colloquio con il presidente della Provincia di Chieti Pupillo. Si attendono anche le risorse della Regione

Il tratto di strada provinciale 220 “La Maielletta” che sale al rifugio Pomilio è chiuso al transito dallo scorso inverno per motivi di sicurezza.

Adesso la Provincia di Chieti ha intenzione di sbloccare i primi lavori per la messa in sicurezza dei punti più critici. Lo riferisce la la deputata M5s Daniela Torto, dopo un colloquio avuto con il presidente Pupillo.

“In pieno spirito di collaborazione – riferisce Torto – il presidente mi ha garantito una prima fase di lavori entro 15 giorni per la messa in sicurezza”.

Chiusa la strada per il Pomilio: scatta la diffida

La seconda fase dei lavori che consentirà la riapertura definitiva a tutti i cittadini sarà possibile avviarla non appena la Regione stanzierà le risorse promesse. “Per queste ragioni ringrazio la disponibilità mostrata dal presidente e sollecito il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a rendere disponibili con la massima urgenza le risorse che aveva garantito mezzo anno fa” conclude.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento