rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica

"Azione coraggiosa ma indispensabile sulla nostra Asl": 15 sindaci a favore di Schael

Il direttore generale ha incassato il giudizio positivo dei primi cittadini di centrodestra sull'operato dei primi 4 anni alla guida dell'azienda sanitaria teatina

Ha incassato il parere favorevole di 15 sindaci il direttore generale Thomas Schael sulla relazione presentata ieri al termine dei 4 anni alla guida della Asl Chieti Lanciano Vasto.

I sindaci di San Salvo, Monteodorisio, Roccaspinalveti, Casalbordino, Villalfonsina, Pollutri, Scerni, Carunchio, Fossacesia, Gamberale, Villa Santa Maria, Liscia, Lanciano, San Buono e Fara San Martino hanno sottoscritto un documento in cui formulano un giudizio positivo sull'operato del dg riconfermato.

Un gesto che è stato disapprovato dal primo cittadino di Chieti, Diego Ferrara, a capo del Comitato ristretto dei sindaci Asl che si riunirà oggi per esprimere il proprio parere sull'operato di Schael.

“Il direttore, già riconfermato nel medesimo ruolo dalla Regione Abruzzo, ha evidenziato un’azione efficace, tenute presenti le condizioni in cui versava la Asl all’inizio del suo mandato – affermano in una nota i 15 sindaci rappresentanti di vari territori, città e aree interne - sprovvista di medici e senza concorsi banditi, così come di una pianificazione dell’edilizia ospedaliera e territoriale, oltre che di un’adeguata programmazione delle risorse, i costi e le criticità legati alla gestione della pandemia. Nonostante tutte queste difficoltà, la Asl ha portato a risultati positivi sia in merito agli incrementi assunzionali sia in merito all’edilizia sanitaria, senza contare la dotazione di strumentazioni diagnostica assegnata ai vari ospedali e distretti sanitari”.

“Il direttore, con la stretta collaborazione delle dirigenze Asl e di tutti gli operatori impegnati a vario titolo, ha intrapreso un’azione coraggiosa ma indispensabile – proseguono i sindaci di centrodestra - non solo per ottimizzare la spesa ma soprattutto per un’organizzazione dei servizi tesa a migliorare la bontà, l'adeguatezza e l’efficienza delle cure sanitarie per i nostri cittadini. Obiettivo non semplice, ma a cui tutti dobbiamo tendere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Azione coraggiosa ma indispensabile sulla nostra Asl": 15 sindaci a favore di Schael

ChietiToday è in caricamento