Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica Vasto

Rapina in gioielleria a Vasto, la Lega: "Affrontare seriamente il tema della sicurezza"

Il coordinamento cittadino chiede al sindaco Menna chiede, tra le altre cose, l'istituzione "di un tavolo permanente degli organismi istituzionali impegnati nella lotta all’illegalità e alla criminalità da convocare ad intervalli di tempo molto brevi"

"Solidarietà" alle vittime della rapina di venerdì mattina, nel centro di Vasto, ma un monito al sindaco Francesco Menna: "Affrontare seriamente il tema della sicurezza nella nostra città, questione sulla quale lo invitiamo a prendere seriamente in considerazione le proposte fatte dal centrodestra nel consiglio comunale del 28 febbraio, circa il potenziamento delle condizioni di sicurezza del Vastese".

È l'appello che arriva dal coordinamento cittadino della Lega che, nel dettaglio, chiede l'istituzione "di un tavolo permanente degli organismi istituzionali impegnati nella lotta all’illegalità e alla criminalità da convocare ad intervalli di tempo molto brevi; il potenziamento del sistema di videosorveglianza con il collegamento degli impianti privati a quello municipale; di incrementare le presenza del personale della polizia locale sulle strade della città soprattutto negli orari di apertura delle attività commerciali; di fare richiesta al ministro dell’interno Lamorgese di incrementare il numero delle unità di personale delle forze dell’ordine (carabinieri e polizia di Stato); di sollecitare i cittadini a collaborare con le forze dell’ordine nel dare più informazioni possibili sia sull’episodio accaduto questa mattina quanto su qualsiasi altro tipo di movimenti sospetti di persone in città; di procedere a un controllo capillare su tutte le persone che sono domiciliate e stanziano temporalmente nella nostra città e su coloro che hanno trasferito da poco tempo la loro residenza a Vasto perché con molta probabilità queste bande criminali agiscono con la collaborazione di persone che vivono in città, come accade spesso quando si verificano furti negli appartamenti".

"Ci auspichiamo - conclude la Lega - che su questo tema il sindaco assuma un atteggiamento di collaborazione con tutte le forze politiche. La Lega ha sempre considerato il problema della sicurezza una delle priorità assolute da affrontare sia a livello nazionale che a livello locale. Siamo fiduciosi che il primo cittadino accoglierà con favore queste nostre richieste affinché tutti i cittadini vastesi possano avere la percezione di vivere in un contesto sicuro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in gioielleria a Vasto, la Lega: "Affrontare seriamente il tema della sicurezza"
ChietiToday è in caricamento