Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Punto nascita di Ortona: il Tar accoglie la sospensiva

Il Tribunale Amministrativo ha accolto la richiesta di sospensiva della chiusura del Punto Nascita. il presidente della Commissione di Vigilanza, Mauro Febbo: "E' tutto da rifare in primis per Ortona e poi per Atri, Penne e Sulmona"

Il Tar ha accolto la richiesta di sospensiva della chiusura (ricorso n.219/2015)  del punto nascita di Ortona. Lo annuncia il presidente della Commissione di Vigilanza, Mauro Febbo: "E' tutto da rifare in primis per Ortona e poi per Atri, Penne e Sulmona" dichiara.  Numerose  le osservazioni sollevate negli ultimi mesi per chiedere di rivedere il provvedimento.

“Con la sentenza del Tribunale amministrativo - commenta Febbo - viene rimessa in discussione la scellerata linea intrapresa dalla Regione in Sanità e di fatto vengono smentite le motivazione portate avanti da una maggioranza presuntuosa, arrogante e 'ignorante' perché ignora dati e procedure. Chi spiegherà ai cittadini che non bisognava chiudere il Punto nascita? Chi pagherà per i danni arrecati alle comunità locali? Come usciranno D’Alfonso e Paolucci da questa clamorosa debacle?”.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto nascita di Ortona: il Tar accoglie la sospensiva

ChietiToday è in caricamento