rotate-mobile
Politica

Da lunedì in Parlamento è possibile bloccare Ombrina Mare, Vacca (M5S) si appella a Legnini

L'onorevole annuncia il passaggio di un decreto relativo alle emergenze ambientali, determinante per bloccare la piattaforma: "Legnini da sottosegreatario potrebbe bloccare il progetto in tempi brevissimi"

"Da lunedì in Parlamento ci sarà la possibilità di bloccare 'Ombrina Mare' poichè passerà un decreto relativo alle emergenze ambientali". Lo annuncia Gianluca Vacca (M5S) parlando della piattaforma petrolifera che Medoil vorrebbe realizzare a largo della costa teatina.

L'onorevole Vacca, in conferenza stampa a Pescara questa mattina, ha auspicato in proposito ''la convergenza di tutte le forze politiche. Il mio invito - ha detto - è rivolto soprattutto a Legnini che da sottosegretario potrebbe farlo in tempi brevissimi''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da lunedì in Parlamento è possibile bloccare Ombrina Mare, Vacca (M5S) si appella a Legnini

ChietiToday è in caricamento