rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Lega, Efrem Martelli: “Ringrazio e vado via, ma l’associazione La tua Città andrà avanti”

Con l’occasione il consigliere comunale di San Giovanni Teatino ricorda che l’impegno dell’associazione politica culturale andrà avanti

A pochi giorni dalla notizia di uscire definitivamente dal partito della Lega abruzzese, Efrem Martelli commenta pubblicamente la sua decisione.

“Non è stato facile. La Lega mi ha offerto opportunità che difficilmente avrei avuto altrove, ma negli ultimi anni e nonostante i miei tanti appelli, ho dovuto assistere alla sua “distruzione” per mano di chi, anziché rafforzarla, ha avuto come obiettivo quello della propria affermazione personale, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti” ammette.

“Spero che prima o poi – aggiunge - qualcuno a livello nazionale faccia un bilancio di ciò che è successo e che sta succedendo: questa non è la Lega che ho conosciuto io, quella forza politica che mi ha accolto ed entusiasmato, fatta di persone piene di sogni e di voglia di cambiamento! Non mi riconosco più in questo gruppo in cui ipocrisia, superbia e prepotenza sono all’ordine del giorno e la parola “rispetto” sembra ormai essere tristemente sparita dal vocabolario. Ringrazio e vado via. Il mio unico rammarico è di non aver potuto smentire Platone quando affermava che ‘Il prezzo pagato dalla brava gente che non si interessa di politica, è di essere governata da persone peggiori di loro’. La mia ultima avventura alle comunali di San Giovanni Teatino mi ha restituito, nonostante il risultato, quell’entusiasmo che solo il contatto diretto con le persone può trasmettere: essere al servizio dei cittadini, ascoltando le loro storie e lavorando per risolvere i loro problemi, con umiltà, onestà e coerenza e senza mai farli sentire “soli”, di fronte ad una pubblica amministrazione che stia davvero dalla loro parte, e non contro, con un mandato che venga dalla scelta democratica del popolo e non dalle discutibili decisioni di partito”.

Con l’occasione Martelli ricorda che l’impegno dell’associazione politica culturale “La Tua Città” andrà avanti. “Se mi devo prendere un merito e proprio quello di aver fatto incontrare persone capaci competenti e sensibili pronti a spendere il loro tempo per il futuro di San Giovanni Teatino e questo patrimonio non deve essere assolutamente disperso” conclude. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega, Efrem Martelli: “Ringrazio e vado via, ma l’associazione La tua Città andrà avanti”

ChietiToday è in caricamento