rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Politica

Lavori strada della Pace, Torto (M5s): "Ora la Regione lavori per trasferire la gestione all'Anas"

Stanziati 900 mila euro per i lavori di sistemazione. Il Buonconsiglio ora attende il cantiere per la messa in sicurezza e la manutenzione della strada

La deputata M5s e capogruppo in Commissione Bilancio, Daniela Torto, plaude all'arrivo di 900 mila euro per i lavori di sistemazione di strada della Pace, al Buonconsiglio, come ha reso noto il consigliere regionale di maggioranza Mauro Febbo, dopo tanti anni di immobilità.

"Adesso, dopo gli annunci, si deve fare in fretta e aprire subito il cantiere per la messa in sicurezza e la manutenzione della strada della Pace, che è diventata un'arteria fondamentale per il nostro territorio. Proprio a questo proposito - ricorda Torto - rimane ancora aperta una questione che la Regione non sembra voler risolvere: il Consorzio di Bonifica che attualmente gestisce la strada non ha i mezzi per farlo e ha da tempo manifestato la volontà di cederla ad altri enti. Abbiamo bisogno di impegni precisi e pianificazione. Cosa accadrà fra un anno quando ci sarà bisogno di nuova manutenzione?".

Secondo la deputata abruzzese strada della Pace non può più essere del Consorzio di Bonifica. "In questo ultimo anno - spiega - ho avuto interlocuzioni con Regione, Consorzio, Provincia di Chieti e Ministero competente per trovare una soluzione e trasferire la proprietà della strada ad un ente che possa gestirla adeguatamente. Recentemente ho scritto al ministro Giovannini per valutare l'opportunità di passaggio della strada della Pace sotto la gestione Anas. Queste risorse rappresentano solo il primo passo, una soluzione tampone non è assolutamente sufficiente. Adesso la Regione si impegni a fare la sua parte",.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori strada della Pace, Torto (M5s): "Ora la Regione lavori per trasferire la gestione all'Anas"

ChietiToday è in caricamento