Elezioni

Sel: ecco i candidati per la circoscrizione di Chieti

Cinque uomini e tre donne, fra i 30 e i 60 anni. Corrono per il centrosinistra chiedendo più occupazione per i giovani, reddito minimo garantito, più tutela del territorio e dei beni culturali

Presentata questa mattina in conferenza stampa al Caffè Vittoria la lista di Sinistra Ecologia e Libertà che correrà alle elezioni regionali del prossimo 25 maggio per la circoscrizione di Chieti.

Cinque uomini e tre donne a rappresentare le varie sfumature della società e del mondo del lavoro: precari, operai metalmeccanici, dottorandi, c'è anche il consigliere uscente Franco Caramanico, ma la maggior parte dei candidati consigliere è alla prima esperienza in una competizione regionale.

"E' il momento che l’Abruzzo sia finalmente una regione solidale, ecologica e sostenibile" hanno spiegato dal coordinamento provinciale Sel, elencando le priorità programmatiche, che sono: "Più occupazione per i giovani e per chi è stato estromesso dal mercato del lavoro, Reddito Minimo Garantito, Si al Parco della Costa Teatina, No alle trivellazioni e agli impianti petroliferi in mare, Si all'Acqua come Bene Comune, più tutela del territorio e dei beni culturali e paesaggistici".

Con loro c'era il segretario provinciale di Sel Alessandro Cianci: "L'Abruzzo non può  esser territorio di emigrazione come lo è stato nel passato: non ce lo possiamo permettere - ha detto - la nostra è una lista connotata fortemente a sinistra, che mette al centro i temi del lavoro, dell'ambiente e della salute pubblica. Crediamo in un Abruzzo nuovo, differente, che investe sulle nuove generazioni e tuteli le persone che in questo momento sono in difficoltà e hanno perso il lavoro o hanno difficoltà a trovarne uno nuovo".

DI SEGUITO I CANDIDATI:

Calabrìa Lucia (detta Lucilla), 41 anni, estromessa dal lavoro a 37, componente del coordinamento regionale di Sinistra Ecologia e Libertà, residente a Francavilla al Mare;

Caramanico Franco, 59 anni, consigliere Regionale uscente di Sinistra Ecologia e Libertà, residente a Guardiagrele;

Cianci Alessandro, 37 anni, coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, dottorando di ricerca in Economia presso l'Università d'Annunzio, residente a Vasto;

D'Alfonso Marisa, 49 anni, impiegata nell'editoria, componente del direttivo del circolo SEL di San Salvo e del coordinamento provinciale del Partito;

Di Domenica Nicolino, 60 anni, pensionato, candidato indipendente nelle liste di SEL, responsabile Movimento Vita Indipendente Abruzzo, Vice Presidente AIAS sezione di Lanciano Onlus e Delegato Fish per l'Abruzzo, residente a Lanciano;

Di Genni Pasqualino, 54 anni, operaio metalmeccanico, ex Vice Sindaco di Paglieta;

Di Filippo Francesco, 59 anni, architetto, militante del Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà di Chieti;

Marrone Virginia, 31 anni, impiegata museale precaria, candidata indipendente nelle liste di SEL e residente a Chieti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sel: ecco i candidati per la circoscrizione di Chieti

ChietiToday è in caricamento