Sabato, 13 Luglio 2024
Elezioni

Polemiche e accuse durante il silenzio elettorale, Di Girolamo (M5S): "Tutta la destra lo ha violato"

Dopo la reazione furiosa di Marco Marsilio legata alle esternazioni del giornalista Marco Travaglio in tv, arriva l'attacco della senatrice abruzzese del Movimento 5 Stelle

Accuse incrociate sul silenzio elettorale violato.  Dopo la reazione furiosa di Marco Marsilio legata alle esternazioni del giornalista Marco Travaglio sabato sera durante la trasmissione 'Accordi & Disaccordi', arriva l'attacco della senatrice abruzzese del Movimento 5 Stelle Gabriella Di Girolamo.

"Marsilio - replica - alimenta la polemica politica per violare il silenzio elettorale. Del resto è in buona compagnia, visto che la regola del silenzio è stata violata anche dal vicepresidente della Camera Fabio Rampelli con un lungo post di endorsement pubblicato ieri sera su Facebook, così come da Tajani con un tweet di stamattina, da Salvini con un video post su Instagram e dalla stessa Meloni che ieri ha festeggiato pubblicamente la vittoria della nazionale azzurra di rugby. A dimostrazione di quanto poco il rispetto delle regole sia nel dna delle destre".

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemiche e accuse durante il silenzio elettorale, Di Girolamo (M5S): "Tutta la destra lo ha violato"
ChietiToday è in caricamento