menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francavilla, Mantini (Centrodestra) chiede il rafforzamento del trasporto pubblico

Una proposta a Tua per potenziare le corse tra Francavilla e Pescara e quelle che collegano le periferie francavillesi con le zone più attive, soprattutto in estate

 Chiede di potenziare il trasporto pubblico, installare nuove fermate degli autobus e rafforzare, soprattutto nel periodo estivo, i collegamenti serali tra Francavilla e Pescara. Parola del candidato sindaco del centrodestra Alessandro Mantini. 

Su iniziativa della candidata consigliera di Forza Italia Pina Morano, la coalizione presenterà una proposta alla società del trasporto pubbico Tua, "affinché si possa inserire delle corse ben oltre le 24". Attualmente, infatti, l'ultimo autobus che collega Francavilla alla vicina Pescara è alle 22.30. "Un’iniziativa - prosegue Mantini - che vuole essere una risposta alle numerose istanze che ci sono giunte anche dagli operatori turistici che chiedono un potenziamento delle corse degli autobus al fine di agevolare la mobilità soprattutto nel periodo estivo. Riteniamo che in questo modo si possa offrire un servizio più adeguato alle esigenze dei cittadini e dei tanti lavoratori impiegati negli esercizi commerciali della nostra località. A questo proposito chiederemo a Tua anche di aumentare il numero di chilometri per le corse su Francavilla al Mare”.

“Un’altra proposta in tema di trasporto pubblico – aggiunge Mantini – riguarda le zone periferiche di Francavilla al Mare che sono collegate al centro cittadino con un bus navetta il cui ultimo viaggio è previsto alle 18. Anche in questo caso chiederemo di posticipare le partenza e prolungarle nelle ore notturne, in modo da permettere a tanti concittadini di raggiungere il lungomare anche dopo cena evitando al tempo stesso di utilizzare l’auto. Sarebbe un’ottima iniziativa per contribuire a risolvere il problema della mancanza di parcheggi che in estate, con il consistente aumento delle presenze in città, si fa più evidente. Si potrebbe beneficiare così del nuovo manto stradale nelle contrade – conclude il candidato sindaco del centrodestra -  che l’amministrazione comunale sta risistemando con insolita celerità guarda caso in vista delle elezioni amministrative”.  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento