menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali 2019: come si vota

Tutto quello che c'è da sapere sulle elezioni amministrative nei 51 Comuni del chietino

Si avvicina il 26 maggio con le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, ma anche per l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale in 51 Comuni della provincia di Chieti.

Ecco la guida completa per le elezioni comunali.
Provincia di Chieti: i Comuni al voto

Quando si vota
Si vota dalle ore 7 alle ore 23 del 26 maggio 2019. Per poter votare l’elettore deve recarsi nella sezione in cui è registrato (indicata sulla tessera elettorale) munito di un documento di riconoscimento e della tessera elettorale. Vista la contestuale elezione dei membri del Parlamento Europeo, lo scrutinio delle elezioni comunali inizierà il lunedì successivo (27 maggio) alle ore 14.

Comuni con meno di 5.000 abitanti

Nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, l’elezione del Consiglio comunale è contestuale all’elezione del sindaco. L’elettore può esprimere un voto per un candidato sindaco (valido anche per la lista ad esso collegata), tracciando un segno sul relativo contrassegno. Può altresì esprimere un voto di preferenza per un candidato consigliere comunale compreso nella lista collegata al candidato sindaco prescelto, scrivendone il cognome nell’apposita riga.
È eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.
Comunali scheda meno 5000 2019-2-2

Comuni tra 5.000 e 15.000 abitanti

Nei Comuni con popolazione compresa tra 5.000 e 15.000 abitanti l’elezione del Consiglio comunale è contestuale all’elezione del sindaco. L’elettore può esprimere un voto per un candidato sindaco (valido anche per la lista ad esso collegata), tracciando un segno sul relativo contrassegno. Può altresì esprimere fino a due voti di preferenza per i candidati alla carica di consigliere comunale compresi nella lista collegata al candidato sindaco prescelto, scrivendone i cognomi nelle apposite righe. Se ne esprime due, questi devono essere espressi a favore di due candidati di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.
È eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Comunali scheda 5 15 2019-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento