Politica

Elezioni Francavilla: nel Partito Democratico la scelta è tra Buttari e Rapino

Il Pd propone due donne per la candidatura a sindaco. L'attuale primo cittadino Antonio Luciani ha lanciato il nome di Luisa Russo

Due sono i nomi in lizza nel Partito Democratico per la candidatura a sindaco alle prossime amministrative di Francavilla al Mare. Il direttivo del Partito Democratico fa sapere che "rivendicherà l'indicazione della proposta di candidatura a sindaco di Francesca Buttari, già vicesindaco, "che ha svolto con capacità e competenza il suo ruolo", e Cristina Rapino, "giovane e competente consigliera comunale, tra le più attive della maggioranza consiliare".

Nei prossimi giorni la segreteria provinciale del Pd, d'intesa con il circolo e con il gruppo consiliare, assumerà l’iniziativa di convocare un tavolo politico al fine di rilanciare la coalizione civica e di centrosinistra  per le prossime elezioni amministrative comunali di Francavilla al Mare.

"Il Pd - si legge nella nota firmata da dal segretario provinciale Gianni Cordisco e dalla capogruppo in consiglio comunale,   Tina Di Girolamo  - lavorerà per l'unità e per proseguire nell'opera di rinnovamento e cambiamento della città avviata dall’amministrazione a guida Antonio Luciani".

L'attuale sindaco ha già fatto sapere che sosterrà l'attuale assessore al Commercio, Luisa Russo.                                                        

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Francavilla: nel Partito Democratico la scelta è tra Buttari e Rapino

ChietiToday è in caricamento