Politica

Dimissioni presidente della Commissione sport cultura e turismo: Comune in silenzio

Il vicepresidente del Consiglio Comunale chiede di ripristinare le attività: "A dieci giorni di distanza nulla è stato fatto dall'amministrazione cmunale per sanare tale situazione "

A Chieti la V commissione sport cultura e turismo è rimasta senza guida dopo le dimissioni del presidente Luigi Milozzi (Giustizia Sociale) rassegnate lo scorso 4 febbraio.

Da allora le attività sono ferme e questo preoccupa il vicepresidente del Consiglio Comunale Alessandro Marzoli, che chiede di ripristinare al più presto i lavori della Commissione.

“Mentre vengono presentati dalle associazioni importanti progetti per il rilancio turistico della città, la programmazione di chi governa l’ente cittadino sembra non essere argomento all’ ordine del giorno – evidenzia Marzoli - Molte sono le tematiche delle quali in passato ho chiesto formalmente si occupasse la V Commissione: dalla gestione dal patrimonio culturale cittadino alla programmazione turistica, dal monitoraggio delle strutture sportive teatine al rapporto con gli operatori del mondo dello sport”.

Marzoli ha scritto una lettera al presidente del Consiglio Comunale per chiedere il ripristino della Commissione Sport Cultura e Turismo in tutte le sue funzioni “E’ desolante – continua - che su tutto questo non esista un minimo di sensibilità da parte di chi ha il dovere di governare la città e il non curarsi del buon funzionamento della V Commissione è sinonimo di una distanza abissale tra chi ha potere decisionale e i consiglieri comunali portatori delle istanze della comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni presidente della Commissione sport cultura e turismo: Comune in silenzio

ChietiToday è in caricamento