menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asilo e scuole a Chieti, assessore Di Biase: "In settimana si decide riapertura nidi comunali"

Il Comune a breve decide se far ripartire le attività per i mesi di giugno e luglio. Nei giorni scorsi erano arrivate le critiche sui tagli dalle opposizioni. Per le scuole elementari e medie stanziati fondi per la sanificazione

"In settimana è previsto un incontro per valutare la riapertura del nido comunale, per i mesi di giugno e luglio". A farlo sapere è l'assessore alla pubblica Istruzione, Carla Di Biase che alla luce dell'annuncio di un Piano nazionale sull'infanzia da parte del governo spiega  di aver attivato con le famiglie, gli educatori di strutture pubbliche e private un confronto per valutare, proporre e mettere in campo nuove strade da percorrere". 

"Per quanto riguarda gli asilo nido - spiega Di Biase - stiamo studiando la tempistica di riattivazione dei servizi educativi". Proprio i tagli agli asili nido comunali inseriti nel bilancio di previsione sono stati oggetto di critica da parte dei consiglieri di opposizione nei giorni scorsi. 

In questo periodo abbiamo mantenuto costante il confronto comune, educatori, collaboratori e mamme.  

"Inoltre è al vaglio l'individuazione di aree verdi pubbliche da asservire ai nidi privati che li gestiranno provvedendo alla manutenzione e recinzione. Infine per quanto riguarda le scuole elementari e medie sono stati stanziati 28 mila euro per la sanificazione degli edifici scolastici.Provvederemo quando avremo indicazioni più chiare da parte del governo, su modalità e tempi di riaperture delle scuole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento