Asilo e scuole a Chieti, assessore Di Biase: "In settimana si decide riapertura nidi comunali"

Il Comune a breve decide se far ripartire le attività per i mesi di giugno e luglio. Nei giorni scorsi erano arrivate le critiche sui tagli dalle opposizioni. Per le scuole elementari e medie stanziati fondi per la sanificazione

"In settimana è previsto un incontro per valutare la riapertura del nido comunale, per i mesi di giugno e luglio". A farlo sapere è l'assessore alla pubblica Istruzione, Carla Di Biase che alla luce dell'annuncio di un Piano nazionale sull'infanzia da parte del governo spiega  di aver attivato con le famiglie, gli educatori di strutture pubbliche e private un confronto per valutare, proporre e mettere in campo nuove strade da percorrere". 

"Per quanto riguarda gli asilo nido - spiega Di Biase - stiamo studiando la tempistica di riattivazione dei servizi educativi". Proprio i tagli agli asili nido comunali inseriti nel bilancio di previsione sono stati oggetto di critica da parte dei consiglieri di opposizione nei giorni scorsi. 

In questo periodo abbiamo mantenuto costante il confronto comune, educatori, collaboratori e mamme.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inoltre è al vaglio l'individuazione di aree verdi pubbliche da asservire ai nidi privati che li gestiranno provvedendo alla manutenzione e recinzione. Infine per quanto riguarda le scuole elementari e medie sono stati stanziati 28 mila euro per la sanificazione degli edifici scolastici.Provvederemo quando avremo indicazioni più chiare da parte del governo, su modalità e tempi di riaperture delle scuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento