Asilo e scuole a Chieti, assessore Di Biase: "In settimana si decide riapertura nidi comunali"

Il Comune a breve decide se far ripartire le attività per i mesi di giugno e luglio. Nei giorni scorsi erano arrivate le critiche sui tagli dalle opposizioni. Per le scuole elementari e medie stanziati fondi per la sanificazione

"In settimana è previsto un incontro per valutare la riapertura del nido comunale, per i mesi di giugno e luglio". A farlo sapere è l'assessore alla pubblica Istruzione, Carla Di Biase che alla luce dell'annuncio di un Piano nazionale sull'infanzia da parte del governo spiega  di aver attivato con le famiglie, gli educatori di strutture pubbliche e private un confronto per valutare, proporre e mettere in campo nuove strade da percorrere". 

"Per quanto riguarda gli asilo nido - spiega Di Biase - stiamo studiando la tempistica di riattivazione dei servizi educativi". Proprio i tagli agli asili nido comunali inseriti nel bilancio di previsione sono stati oggetto di critica da parte dei consiglieri di opposizione nei giorni scorsi. 

In questo periodo abbiamo mantenuto costante il confronto comune, educatori, collaboratori e mamme.  

"Inoltre è al vaglio l'individuazione di aree verdi pubbliche da asservire ai nidi privati che li gestiranno provvedendo alla manutenzione e recinzione. Infine per quanto riguarda le scuole elementari e medie sono stati stanziati 28 mila euro per la sanificazione degli edifici scolastici.Provvederemo quando avremo indicazioni più chiare da parte del governo, su modalità e tempi di riaperture delle scuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

  • Cos’è il saturimetro e perché averne in casa uno in questo periodo di emergenza sanitaria

Torna su
ChietiToday è in caricamento