rotate-mobile
Corsi di Formazione Casalbordino

A Casalbordino l'incontro su "Coscienza civica e valori legalmente riconosciuti"

L'iniziativa, che ha visto il suo esordio in provincia di Bari, mira a formare i più giovani nella cultura della legalità

Venerdi? 14 febbraio, alle ore 9.30, nella scuola secondaria I grado Zimarino, in via del Sole 6, a Casalbordino, si terra? il convegno Coscienza civica e valori legalmente riconosciuti, organizzato dal Progetto di Vita e dalla Pro Loco di Casalbordino, con il patrocinio del Comune di Casalbordino, del Comune di Gioia del Colle, della Citta? Metropolitana di Bari, Romanzi Italiani e del maestro Filippo Maria Cazzolla.

La cultura della legalita? intesa come consapevolezza sociale/mondiale diventa il seme che portera? alla luce i nuovi comportamenti dei giovani cittadini determinati e consapevoli in grado di lottare contro le mafie. Il convegno dal titolo ha esordito il 28 novembre 2019 a Gioia del Colle (Bari), con l'obiettivo di intraprendere in tutte le regioni d’Italia un viaggio nell’educazione alla legalita? e alla responsabilita? civile.

Parteciperanno:

  • Carla Zinni, assessore alla Pubblica istruzione di Casalbordino
  • Nicola Tiberio, presidente Pro Loco Casalbordino
  • Camillo D'Intino, preside scuola secondaria di I grado Zimarino
  • Adriana Colacicco, cofondatrice del Progetto di vita, encomiato dal Presidente della Repubblica Italiana e dal Presidente della Repubblica Francese
  • Gerardo Gatti, cofondatore del Progetto di Vita
  • Paolo De Chiara, giornalista e scrittore, Premio Legalià 2019, Premio Buonarroti 2019
  • Alessio Di Florio, Pro Loco Casalbordino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Casalbordino l'incontro su "Coscienza civica e valori legalmente riconosciuti"

ChietiToday è in caricamento