La montagna e la costa si incontrano: contratto di rete tra la Dmc Costa dei Trabocchi e quella del Sangro Aventino

Sottoscritto l'accordo di programma. Presentato il logo "Abruzzo Bike Friendly” per le strutture ricettive

Unire la montagna alla costa per migliorare la proposta turistica in Abruzzo: è il senso dell'accordo di programma che è stato sottoscritto oggi presso l’assessorato al turismo tra la Dmc Costa dei Trabocchi e quella del Sangro Aventino.

“Un accordo strategico e lungimirante che unisce un territorio turisticamente strategico dove insistono bellezze naturali uniche come il versante orientale della Majella, la Costa dei Trabocchi, eccellenze territoriali, cultura, tradizioni ed un tessuto imprenditoriale importante” dichiara l’assessore regionale al Turismo Mauro Febbo sottolineando come “questo accordo, in linea con gli indirizzi di programmazione del settore Turismo che auspicava l’accorpamento delle Destination Management Company (DMC), realizza una contiguità del territorio che abbraccia due grandi brand turistici e permette di ottimizzare e rafforzare la governance turistica in sinergia con la PMC - Polo del turismo".

L'obiettivo strategico comune alle due Dmc è quello di sviluppare il sistema dell’accoglienza dell’area, attraverso la reciproca valorizzazione dell’attrattore Via Verde dei Trabocchi e dell'offerta turistica dell'area collinare e montana retrostante, che arriva fino al versante orientale del Parco Nazionale della Majella. La sfida è quella di ampliare e potenziare l’attuale sistema d’accoglienza.

L'accordo di programma è stato sottoscritto dai presidenti delle DMC, Giuseppe Di Marco e Paolo Primavera ed il presidente del Parco, Lucio Zazzara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre è stato presentato anche il logo "Abruzzo Bike Friendly", selezionato con un concorso di idee indetto nei mesi scorsi dalla Regione Abruzzo. Il marchio identifica le rete di strutture ricettive e servizi a supporto dei cicloturisti che in Abruzzo, ad oggi, conta 80 adesioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento